Svuotare le cache di Windows 10

Svuotare cache Windows 10 con un solo click tramite script

Se noti che il tuo PC sta rallentando sempre di più o semplicemente non funziona a dovere, svuotare la cache di Windows 10 potrebbe aiutarti a risolvere il problema. 

Seguici sul nostro canale Youtube cliccando QUI.
Non perderti le migliori offerte, codici sconto ed errori di prezzo. Unisciti al nostro canale Telegram.

La cancellazione della cache migliorerà sicuramente le prestazioni del sistema per diversi motivi. A seconda delle impostazioni, la cache può aumentare notevolmente e utilizzare di conseguenza molto spazio su disco presente all’interno del computer.

Come puoi ben capire più informazioni vengono salvate all’interno della cache, più lenta sarà la navigazione web ma anche l’intero sistema.

L’eliminazione di questi dati dalla cache aiuterà a risolvere molteplici problemi, diminuire il tempo di caricamento delle pagine Web e aumentare le prestazioni, in termini di velocità, del computer.

Detto cio, basta parole e vediamo come svuotare la cache di Windows 10 con un semplice click.

La prima cosa che bisogna fare è creare uno script in grado di cancellare file e cartelle temporaneee e svuotare il cestino. 

Per farlo è necessario cliccare su ” Start ” e nella barra di ricerca digitare “PowerShell“. Dall’elenco presente selezionate l’opzione “PowerShell ISE” ed eseguitelo come amministratore.

Svuotare le cache di Windows 10

Dopodichè cliccate su file e poi su nuovo. All’interno del riquadro bianco, copiate il seguente script:

$ objShell = New-Object -ComObject Shell.Application 
$ objFolder = $ objShell.Namespace (0xA) 
$ WinTemp = "c: \ Windows \ Temp \ *" 

# 1 # Rimuovi i file temporanei 
write-Host "Removing Temp" -ForegroundColor Green 
Set-Location "C: \ Windows \ Temp" 
Remove-Item * -Recurse -Force -ErrorAction SilentlyContinue 

Set-Location "C: \ Windows \ Prefetch" 
Remove-Item * -Recurse -Force -ErrorAction SilentlyContinue 

Set-Location "C: \ Documents and Settings " 
Remove-Item". \ * \ Local Settings \ temp \ * "-Recurse -Force -ErrorAction SilentlyContinue 

Set-Location" C: \ Users " 
Remove-Item". \ * \ Appdata \ Local \ Temp \ * "-Recurse -Force -ErrorAction SilentlyContinue 

# 2 # Svuota cestino #
write-Host "Svuotamento cestino". -ForegroundColor Blue 
$ objFolder.items () | % {remove-item $ _. path -Recurse -Confirm: $ false} 


# 3 # Running Disk Clean up Tool 
write-Host "Running the Windows Disk Clean up Tool" -ForegroundColor White 
cleanmgr / sagerun: 1 | out-Null 

$ ([char] 7) 
Sleep 3 
write-Host "Bada Bing! cleanup task complete" -ForegroundColor Yellow 
Sleep 3 
##### Fine dello script #####

Successivamente, clicca su “File“, dai un nome e poi clicca su” Salva “. Ti consiglio di salvarlo in una posizione facilmente accessibile, come il desktop.

Una volta fatto, fai un click sullo script, con pulsante destro del mouse e dal menù a comparsa, seleziona l’opzione: Esegui con PowerShell “.

Svuotare le cache di Windows 10

Cosi facendo verrà avviato lo script che andrà a svuotare le cache di Windows 10. Come avete potuto vedere si chiuderà in un lampo. Dopodichè riavviate il PC.

Adesso ti invito a fare un altra procedura che andrà a cancellare le cache DNS. Per farlo segui questa guida.

Ti Ricordo Che…

Per qualsiasi dubbio o incertezza non dimenticate che ci potete contattare attraverso i nostri gruppi ufficiali. Potete farlo sia tramite il nostro gruppo Facebook, che con gli altri gruppi social a nostra disposizione, come ad esempio il nostro gruppo Telegram. 

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, unisciti al nostro canale Telegramseguici su Instagram

Hai finito di leggere? Torna alla Home Page.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: