TRUFFE SU TELEGRAM

TRUFFE SU TELEGRAM – Come scoprirle e a chi segnalarle!

Telegram è un’applicazione di messaggistica che ormai quasi tutti hanno installato sul proprio smartphone Android/iOS o sul proprio PC. Tramite questa applicazione è possibile fare praticamente di tutto,dall’inviare messaggi al vendere prodotti e servizi.. Come con qualsiasi altra applicazione o servizio, c’è il rischio di venire truffati da utenti malintenzionati. In questo articolo ti spiegherò come scoprire e a chi segnalare le TRUFFE SU TELEGRAM.

Ti consiglio di leggere fino alla fine questo articolo e se lo troverai interessante, mi farebbe piacere avere il tuo supporto per il nostro lavoro e impegno , votando semplicemente con (cinque stelle).

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

Senza girarci troppo intorno direi di partire. Non mi resta che augurarti una buona lettura!

Truffe su Telegram – Le più frequenti

Oramai si sa,le truffe sono sempre dietro l’angolo e proprio per questo ho deciso di realizzare questa guida al fine di aiutare praticamente tutti: dal neofita all’esperto. Qui di seguito trovi elencate le truffe più frequenti degli ultimi anni:

  • Schema piramidale (detto anche “schema Ponzi o catena di Sant’Antonio): Questa è un’attività collaudata e truffaldina nella quale chi entra per primo ottiene ritorni economici a spese dei successivi “investitori”.
  • Nuove Criptovalute“: Acquistale ora e in futuro avrai tanti soldi!!
  • Guadagni stellari: “tizio” si presenta come un grande esperto di finanza o di altre categorie che vi promette guadagni stellari,veloci e sicuri.
  • Acquistare un prodotto: Tantissimi utenti,sopratutto su telegram vendono prodotti a prezzi irrisori. Questo è frutto di un furto o di un qualcosa fatto tramite procedure illegali. Ricorda tutto ciò che luccica non è oro!

Come avete sicuramente capito,qui sopra vi ho elencato solo le truffe più frequenti altrimenti l’articolo diventerebbe troppo lungo e noioso. Indifferentemente dalla piattaforma,bisogna stare sempre con gli occhi aperti e prima di fare un qualsiasi pagamento,porsi delle domande e fare qualche ricerca sul web o contattare chi ne sa più di te.

Come scoprire le Truffe su Telegram

Negli ultimi anni,migliaia di utenti hanno subito truffe di ogni tipo: Grafiche non pagate,credenziali account non dati,ricariche fasulle,pacchetti IPTV o internet illimitato a prezzi irrisori e tanto altro. Ma un utente come può limitare tutto ciò e scoprire se si tratta di una truffa?

LEGGI ANCHE: Come avere internet illimitato su Android (Gratis)

Truffe su Telegram

Per fortuna è stato creato un Canale Telegram dedicato proprio a questo. E’ un servizio italiano che oggi conta circa 4000 utenti ed è stato creato per prevenire e segnalare ogni tipo di truffa presente sul Web.

All’interno di questo canale troverai truffe di ogni genere,con tanto di informazioni personali (username e ID) e prove dell’accaduto. Vuoi acquistare qualcosa? Scopri se il venditore è già stato segnalato all’interno del gruppo.

Un altro accorgimento fondamentale è capire se “il venditore” è un VOIP.

Cos’è un VOIP? Come capirlo?

Il VOIP è un account Telegram creato con un numero virtuale o comunque non personale. Come scoprirlo? Ci sono due procedure:

Truffe su Telegram
Esempio
  • Controllo Manuale (consigliato): Attraverso questo controllo riuscirete a scoprire se il venditore è un VOIP o no. Fatti inviare uno screenshot o un video delle prime 4 cifre del numero di cellulare,(incluso il prefisso),associato ovviamente all’account Telegram. Prima di fare lo screenshot deve cliccare sulla freccia presente di fianco al numero così da verificare che il venditore non abbia altri VOIP.
  • Controllo tramite Bot: Questo controllo scopre solo account VOIP creati con numeri non europei. Quelli che usiamo solitamente sono: @Sean_Bot @TuriBot

👮‍♂ Qualora il numero non fosse italiano (+39) allora è sicuramente un VOIP. Ovviamente se sapete che state parlando con uno straniero,il numero non potrà mai essere italiano. (mi sembra logico!). Tieni a mente questo👇

  • (+39) = Non è un VOIP
  • (+1) = VOIP Americano
  • In pratica dai prefissi capisci se è un utente VOIP o meno. Tutti i prefissi al di fuori del +39 sono VOIP. 

Anche i +39 possono essere VOIP ma il 90% dei casi non lo è. Difficilmente qualcuno acquista numeri italiani VOIP per poi cancellarli. 

Un informazione fondamentale da prendere assolutamente è l’ID dell’utente. Su Telegram è possibile cambiare l’username ma non l’ID.

Un malintenzionato,una volta che vi ha truffato può cambiare l’username e di conseguenza “all’occhio di un utente meno esperto” potrebbe sembrare svanito nel nulla. 

Truffe su Telegram

Proprio per questo vi invito a salvarvi l’ID. Questo è un dato univoco e non si può copiare o modificare. Per individuare l’ID dell’utente vi basterà accedere a questo bot,cliccare su start e inoltrare un suo messaggio.

Cosi facendo avrete il suo ID e tutti gli Username utilizzati su quell’account da quando è stato creato.

Truffe su TelegramCome e dove segnalarle

Se vuoi segnalare una truffa puoi usare un bot creato appositamente dal canale di cui vi ho parlato precedentemente.

Per segnalare una truffa è sufficiente accedere al BOT ,cliccare sul pulsante “Avvia” posto al centro e inviare più informazioni possibili in merito alla truffa subita. (Informazioni: Username,ID,Screenshot ecc.)

Una volta fatto,bisognerà soltanto attendere la risposta del founder e se tutto è andato per il verso giusto, la truffa verrà segnalata. Cosi facendo tutti gli utenti che entreranno in contatto con il truffatore,potranno “salvarsi” grazie alla tua segnalazione.

Ti Ricordo Che…

Per qualsiasi dubbio o incertezza non dimenticate che ci potete contattare attraverso i nostri canali ufficiali. Potete farlo sia tramite il nostro gruppo Facebook, che con gli altri canali social a nostra disposizione,come ad esempio il nostro gruppo Telegram. Hai finito di leggere? Torna alla Home Page

Share

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: