SiteGround Recensione

Siteground Recensione – Il Migliore Hosting WordPress del 2021?

SiteGround è uno dei fornitori di servizi hosting più popolari in circolazione. Nel 2020 ha raggiunto la soglia dei 2.000.000 di domini attivi in tutto il mondo, un numero assurdo e in costante crescita giorno dopo giorno.

Siteground è una società che è stata fondata nel 2004 in Bulgaria, precisamente a Sofia. Offre svariate soluzioni, indifferentemente se si tratti di un piccolo Blog, di un impresa o di un grande e-commerce, garantisce un’assistenza cliente fenomenale e piani in abbonamento a prezzi sicuramente accessibili, se si pensa alla qualità del servizio offerto.

Come ho detto poc’anzi, questo qui è uno dei servizi di web hosting più popolari e, di conseguenza sul web sono presenti centinaia e centinaia di opinioni in merito a questo servizio. Se stai però leggendo questo articolo, quasi sicuramente il tuo intento è raccogliere più informazioni possibili cosi da assicurarti della sua validità prima di procedere ad un eventuale acquisto.

Ti avverto, però, in questo articolo ti spiegherò nel dettaglio tutte le funzionalità offerte dal servizio, raccontandoti inoltre la mia esperienza personale dopo circa 4 anni di utilizzo, cosi da avere un opinione chiara e diretta di chi lo ha scelto prima di te. PS: Prima di questo avevo anche un altro sito ma poi l’ho chiuso per aprire questo (e usavo anche li SiteGround).

Per chi non lo avesse capito, WebAssistanceITA ha scelto proprio SiteGround e in questo articolo voglio spiegarti i motivi che mi hanno spinto a sceglierlo!

SiteGround – Abbonamenti e differenze

SiteGround offre tre livelli per le loro opzioni di hosting condiviso:

I prezzi di questi 3 piani rimangono pressoché identici, indifferentemente se si tratti di Web Hosting, WordPress Hosting o WooCommerce Hosting.

ACQUISTALO ORA

StartUp  

Il piano StartUp, da come si può ben capire dal nome, è una soluzione adatta a chi è alle prime armi e/o desidera creare un sito web di alta qualità senza dover essere obbligati a sborsare un intero stipendio. (Potrete comunque fare un upgrade al piano, successivamente).

Questo piano ti permette di creare 1 solo sito Web, ti garantisce 10 GB di spazio, e supporta fino a 10.000 visitatori mensili. Il prezzo parte da 3,99€ al mese ma al successivo rinnovo (ad esempio dopo 1 anno) il costo dell’hosting sale a 12,99€, IVA esclusa. Qui di seguito trovi un esempio:

Se scegli di acquistare il piano StartUp per 1 solo anno pagheresti -> 3,99€ x 12 mesi = 47,88€ -> a questo va sommato il 22% di IVA (ovvero: 10,53€). Il totale è quindi 58,41€ (costo del servizio per 1 solo anno, compreso di dominio).

Continuando con l’esempio di prima, se il servizio lo acquistate per 1 solo anno, per rinnovarlo per un altro anno è necessario pagarlo a prezzo pieno; Il calcolo è identico a quello di prima ma anziché 3,99€ è necessario pagare 12,99€ per un totale di: 12,99€ x 12 mesi (+ 22% di IVA) = circa 190€

Pertanto consiglio di sottoscrivere l’abbonamento per più anni (se si ha la possibilità ovviamente). Il prezzo è veramente ottimo, se si pensa alla qualità del servizio e ai benefici che ne trarrete. Nei paragrafi successivi vi parlerò dei numerosi benefici che otterrete acquistando SiteGround.

All’interno di questo piano sono incluse diverse funzionalità che altri provider mettono a disposizione pagando qualcosa in più, vediamole assieme:

  • Installazione gratuita di WordPress 
  • Aggiornamenti automatici di WP
  • SSL gratuito
  • Dominio gratuito
  • Backup giornaliero
  • CDN Cloudflare gratuito
  • Email gratuita 
  • Database MySQL illimitati

Nel complesso, si tratta di un ottimo piano per tutte quelle persone che si sono appena addentrate in questo fantastico settore. Attenzione però, se pensate di scalare rapidamente la vetta e superare i 10.000 visitatori mensili, vi consiglio di sottoscrivere fin da subito il piano successivo, ovvero GrowBig. Lo so, pagherete qualcosina in più ma siete apposto per almeno 1 anno.

GrowBig  

Il piano GrowBig è la soluzione ideale per aziende e blog di medie dimensioni o per coloro che sanno già che gestiranno più di un sito Web.

A differenza del piano StartUp, GrowBig ti permette di creare e gestire un numero illimitato di Siti Web, ti garantisce 20 GB di spazio, e supporta fino a 25.000 visitatori mensili. Il prezzo parte da 6,99€ al mese ma al prossimo rinnovo il costo dell’hosting sale 22,99€, IVA esclusa. Ecco un esempio:

Se desideri sottoscrivere il piano GrowBig per un solo anno andresti a pagare-> 6,99€ x 12 mesi = 83,88€
-> a questo adesso va sommato il 22% di IVA (ovvero: 18,45€). Il totale è quindi 102,33€ (costo del servizio per 1 solo anno, compreso di dominio).

Per rinnovarlo, ad esempio per un altro anno è necessario pagarlo al prezzo pieno; Quindi anziché pagare 6,99€ al mese, pagheresti 22,99€ per un totale di: 12,99€ x 12 mesi (+ 22% di IVA) = 336.57€

Io ho provato personalmente tutti e 3 i piani disponibili e attualmente mi trovo bene con GrowBig e infatti ogni anno, pago questa cifra: 336.57€. Ho scelto questa soluzione perché penso sia la migliore in rapporto qualità/prezzo. Ovviamente si tratta di una scelta soggettiva che cambia in base al progetto che si gestisce.

All’interno di questo pacchetto sono incluse parecchie funzionalità sviluppate con l’intento di velocizzare, ottimizzare e rendere sicuro il proprio sito. Vediamole assieme:

  • Backup On Demand avanzato:
  • PHP ultraveloce
  • Staging

La prima funzionalità ti permette di apportare modifiche al tuo sito in tutta tranquillità, perché nel caso in cui dovesse succedere qualcosa, puoi ripristinare il corretto funzionamento di quest’ultimo, grazie ad alcuni backup istantanei.

Il PHP ultraveloce è una implementazione fatta da Siteground per rendere le pagine del tuo sito velocissime, tagliando il time to first byte, ovvero quel “tempo che intercorre tra il browser che richiede una pagina e quando riceve il primo byte di informazioni dal server“. Per maggiori informazioni leggi questo approfondimento su Wikipedia.

L’ultima funzionalità chiamata Staging è disponibile soltanto per i siti creati con WordPress e consente di creare con un solo click una copia del tuo sito cosi da poter testare su di esso, qualsiasi codice o plugin prima di salvarle sul sito funzionante e/o in fase di sviluppo. È una funzione veramente comoda, fai tutti i test che desideri sulla copia e se il risultato è stato più che soddisfacente, puoi tranquillamente apportarle al sito ufficiale.

Viste le numerose funzionalità incluse in questo piano, è veramente intuitivo capire perché GrowBig è il piano più venduto su SiteGround

GoGeek

GoGeek invece è il piano di hosting condiviso più esteso che SiteGround ha da offrire. Come si evince dal nome, questa soluzione è progettata per i “smanettoni” che desiderano avere il pieno controllo sul proprio sito Web.

GoGeek cosi come il piano GrowBig, ti permette di creare e gestire un numero infinito di Siti Web, ti garantisce 40 GB di spazio, e supporta fino a 100.000 visitatori mensili. È inutile dire che questo pacchetto è progettato per le grandi aziende con un volume di traffico elevato. 

Il prezzo parte da 13,99 al mese ma al successivo rinnovo il costo dell’hosting sale 34,99€, IVA esclusa. Ecco un esempio:

Se desideri abbonarti al piano GoGeek per 1 solo anno pagheresti -> 13,99€ x 12 mesi = 167,88€
-> a questo adesso va sommato il 22% di IVA (ovvero: 36,93€). Il totale è quindi 204.81€ (costo del servizio per 1 solo anno, compreso di dominio).

Per rinnovarlo, ad esempio per un altro anno è necessario pagarlo al prezzo pieno; Quindi anziché pagare 13,99€ al mese, pagheresti 34,99 per un totale di: 34,99€ x 12 mesi (+ 22% di IVA) = 512.25€

Il piano GoGeek include tutte le funzionalità menzionate finora nei piani precedenti, oltre a: 

  • Gestione del sito in white-label
  • Il più alto livello di risorse
  • Assistenza prioritaria avanzata

La prima funzionalità, ti permette di registrare i tuoi clienti come utenti del tuo Account e dare loro accesso in white-label al Site Tools dei siti che sviluppi per loro.

La seconda funzionalità ti permette di utilizzare maggiori risorse del server rispetto agli altri piani di Hosting condiviso visti in precedenza. Questo include quindi un numero maggiore di processi e connessioni simultanee, più secondi CPU, un tempo di esecuzione migliore e tanto altro.

L’ultima funzionalità, da come si può ben capire dal nome, ti permette di ricevere un supporto tecnico prioritario, veloce e di qualità.

In parole povere, questo pacchetto è la scelta ideale per tutti gli utenti che ogni giorno sanno cosa fare e come muoversi in questo settore. Se non ti sono chiare alcune di queste caratteristiche, potrebbe non essere la soluzione che fa al caso tuo.

Garanzia soddisfatti o rimborsati

Un motivo in più che mi ha spinto ulteriormente ad acquistarlo è stata la formula soddisfatti o rimborsati, valida per ogni piano, indifferentemente se si tratti di StartUp, GrowBig o GoGeek. La formula è valida soltanto e ovviamente per i primi 30 giorni.

Quindi nel caso in cui il servizio non fosse di tuo gradimento, puoi recedere l’abbonamento in maniera immediata e chiedere il rimborso senza dover dare una motivazione in merito alla tua richiesta..

A questo punto la domanda è lecita: perché non provare il servizio visto che oltre alla mia esperienza personale vi è anche questa ulteriore garanzia?

ACQUISTALO ORA

SiteGround: Pro e Contro

Siteground

Qui di seguito, ti parlerò di tutti i Pro e i Contro che questo servizio ha. Inizialmente analizzeremo tutti i PRO e successivamente i CONTRO, descrivendoli in maniera trasparente, chiara e dettagliata.

I Pro:

Assistenza clienti FENOMENALE: hai mai riscontrato dei problemi a prima vista irrisolvibili e hai provato di tutto per venirne a capo ma senza alcun risultato? Se è cosi, non sentirti solo, anch’io mi sono trovato nella tua stessa situazione! 

Posso dirti però che se dalla tua parte hai il supporto di SiteGround, non devi assolutamente avere paura nel creare il tuo Sito Web: il tuo desiderio è il loro comando. L’assistenza clienti è veramente eccezionale e infatti ogni anno, ricevono quasi il 100% di feedback positivi. Nessuno come loro!  

Il loro supporto è disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e forniscono assistenza in diversi modi: Chat dal vivo, supporto telefonico e Ticket. L’intero Team dedicato all’assistenza oltre ad essere veloce ed esperto, risulta essere il migliore in circolazione.

Riescono a risolvere anche i problemi più complessi in circa 15-20 minuti cosi da permettere al cliente di tornare al lavoro il prima possibile. Può sembrare una cavolata ma in realtà è un fattore veramente molto importante che non bisogna assolutamente trascurare.


Siteground

Consigliato da WordPress: Come ho detto all’inizio di questo articolo, SiteGround ha raggiunto la soglia dei 2.000.000 di domini attivi in tutto il mondo, di cui l’80% di essi sono ospitati su WordPress. Con questo in mente, non sorprende che siano esperti nella gestione di WordPress. 

La maggior parte del Team dedicato al supporto tecnico, è altamente qualificato in WordPress e ovviamente saranno lieti di assisterti e risolvere qualsiasi problema riscontrato. Gli altri provider di Web Hosting, invece, a differenza di SiteGround, dicono che il problema non è il loro e di conseguenza non possono aiutarti.

Inoltre SiteGround è l’unico provider ad aver sviluppato dei Plugin che implementano e ottimizzano il collegamento dell’Hosting con WordPress cosi da rendere il tuo Sito più veloce, sicuro e leggero. I Plugin in questione sono i seguenti:

  • SG Optimizer
  • WP Auto Update
  • SuperCacher

Eccellenti tempi di attività e velocità del sito: Avere un sito veloce e sempre online è un fattore di Ranking molto importante che influenza nettamente la posizione in classifica del tuo Sito Web. Questi due parametri infatti, vanno di pari passo. Per i neofiti:

Siteground
  • La voce “Uptime” si riferisce al tempo in cui il server rimane attivo e funzionante.
  • Mentre la voce “Response Time” si riferisce alla velocità di caricamento del tuo sito web. 

Il report completo lo trovi qui.

Nella foto presente qui in alto, (sempre nello stesso paragrafo), puoi notare che SiteGround ha una media di Uptime del 99,98%, con soli 73 minuti di inattività totale durante l’intero anno. Un tempo di attività super affidabile e ciò significa che il tuo sito Web, rimarrà praticamente online e funzionante 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Lato SEO, se il tuo sito Web non carica le pagine entro 3 secondi al massimo, perderai l’interesse del visitatore e Google ti penalizzerà in classifica, favorendo, ovviamente, un sito più veloce. Scegliendo SiteGround come Hosting, caricherai le pagine 4 volte più velocemente rispetto agli altri provider, grazie anche all’implementazione dei Plugin visti nei paragrafi precedenti, sviluppati con lo scopo di velocizzare e ottimizzare al massimo il tuo sito Web.

Come puoi ben vedere dal report presente in alto, il loro tempo di caricamento più lento tra il 2020 e il 2021 è stato di 1,101 ms.


Certificato SSL e CDN gratuito (Assurdo!): Da diversi mesi, Google Chrome ha iniziato ad avvisare tutti gli utenti che il sito che si sta per raggiungere non ha un certificato SSL attivo. Questo certificato è stato sviluppato con l’intento di proteggere tutte le informazioni private (come indirizzo IP, numeri di carte di credito etc) che circolano in rete tra il dispositivo e il Sito Web da raggiungere. 

Se non è attivo questo certificato, i malintenzionati potrebbero facilmente intercettare queste informazioni sensibili. Google, vuoi o non vuoi, penalizza chi non ne fa uso! Solitamente questo certificato è a pagamento ma SiteGround lo mette a disposizione gratuitamente, indifferentemente dal piano scelto.

Insieme al certificato SSL, SiteGround mette a disposizione gratuitamente il CDN di Cloufdlare, acronimo di Content Delivery Network. Questo servizio oltre a rendere il vostro sito nettamente più sicuro, vi permette di archiviare (in automatico), file di grandi dimensioni sui Server sparsi in tutto il mondo. Ciò permette al “visitatore” di accedere a queste risorse il prima possibile. Ecco un esempio:

Siteground

<< ESEMPIO: Un cittadino americano impiegherebbe più tempo per accedere ad un sito italiano rispetto ad un cittadino che vive in Italia e questo a causa della lunga distanza che c’è tra l’America e l’Italia. Se il sito invece dispone di una CDN, il cittadino americano impiegherebbe lo stesso tempo di un cittadino italiano per accedere al medesimo blog e questo perché, l’americano non deve più “percorrere” il tratto America -> Italia ma viene reindirizzato alla copia del sito presente all’interno del CDN e situato in America. >>

SiteGround ha centinaia di Server distribuiti in tutti i continenti, il che aiuta a mantenere i tempi di caricamento rapidi garantendo cosi un ottima esperienza all’utente.


Trasferimento sito web gratuito: Il più delle volte, molti utenti non sono convinti a cambiare Hosting per paura di causare danni irreparabili o ancora peggio perdere l’intero Sito. Con SiteGround non devi assolutamente preoccuparti! I tecnici lo faranno per te in pochissimi minuti. 

I provider solitamente si limitano a spostare soltanto i file, mentre SiteGround, apporterà tutte le dovute modifiche affinché il sito funzioni alla perfezione e senza intoppi. Questo trasferimento, a differenza dei diretti concorrenti è totalmente gratuito.


Backup giornaliero gratuito: la maggior parte dei provider esegue il backup del tuo sito Web solo in determinati giorni o una volta alla settimana. Ciò significa che se dovesse succedere qualcosa, potresti essere costretto a dover ripristinare il tuo Sito Web allo stato di una settimana prima, il che significa che perderai tutto ciò che è stato fatto in quell’arco di tempo. 

Affidandoti a SiteGround, nella peggiore delle ipotesi, perderai soltanto le modifiche apportate nelle ultime 24 ore. È veramente fantastico!


Ottimo per la scalabilità: Con i piani flessibili messi a disposizione da SiteGround, puoi fare un upgrade al piano successivo man mano che la tua attività cresce, senza dover essere costretti a fare una determinata scelta fin dall’inizio.  


I contro:

Prezzo di rinnovo : Per quanto siano “bassi” i prezzi di partenza dei vari piani di Hosting, al successivo rinnovo le tariffe non sono affatto “super convenienti”. Per ovviare a questo problema è consigliato sottoscrivere un abbonamento al periodo più lungo disponibile nel periodo promozionale, che è 24 o 36 mesi prima di affrontare le tariffe di rinnovo.

Nessun ciclo di fatturazione mensile: I rinnovi potrebbero essere facilmente accessibili se li potessi pagare mensilmente ma sfortunatamente, SiteGround, non offre la fatturazione mensile. Lo so, alla fine, il costo finale è sempre quello però per alcuni potrebbe essere restrittivo e frustrante. 


Perché scegliere SiteGround? (Scelta PERSONALE!)

Io inizialmente ho acquistato il piano StartUP e dopo un solo anno sono ho dovuto fare un upgrade al piano successivo ovvero GrowBig e devo dire che ne sono rimasto veramente soddisfatto. L’upgrade è stato “forzato” a causa dell’elevato numero di visitatori che mensilmente raggiungevano il mio sito e questo è in parte è dovuto (per fortuna) anche a SiteGround.

Scegliere un Hosting del genere, grazie alla sua velocità, ti permette di scalare le classifiche di Google in pochissimo tempo. Ovviamente non basta solo scegliere un Hosting performante ma bisogna applicare alcuni accorgimenti in grado di fare la differenza. Eccone alcuni:

  • Ridurre il peso delle pagine
  • Comprimere le immagini
  • Non aggiungere troppi plugin
  • Usare un CDN (incluso gratis con SiteGround) 
  • Usare un Template adeguato – responsive – e leggero.
  • Scrivere costantemente articoli originali e ben fatti.

Io personalmente grazie a SiteGround, ho raggiunto numeri che inizialmente potevo solo sognarmi. In soli 2 anni, ho superato le 2.000.000 di visite, posizionato oltre 15.000 Keywords e tutto questo a soli 23 anni e da autodidatta! (PARTENDO da ZERO!!)

Un fattore molto importante che mi ha permesso di scalare la vetta della classifica è stata appunto la velocità di caricamento delle pagine. Un caricamento troppo lento, costringe l’utente a trovare la soluzione da un’altra parte. Questo servizio mi ha velocizzato l’intero Blog in un modo veramente assurdo permettendomi cosi di ricevere un traffico sempre maggiore.

Consiglio SiteGround? Assolutamente Si e lo reputo attualmente il migliore Hosting WordPress del 2021 (almeno per esperienza personale). E si, sono disposto ogni anno a pagare circa 330€. Come si dice, la qualità si paga.. e oggi come oggi, in questo settore se vuoi puntare in alto, è necessario fare qualche investimento e tanti sacrifici.

ACQUISTALO ORA

Ti Ricordo Che:

Per qualsiasi dubbio o incertezza non dimenticate che ci potete contattare attraverso i nostri gruppi ufficiali. Potete farlo sia tramite il nostro gruppo Facebook, che con gli altri gruppi social a nostra disposizione, come ad esempio il nostro gruppo Telegram.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, unisciti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram.

Hai finito di leggere? Torna alla Home Page.

One Ping

  1. Pingback: Recensione Serverplan 2022 | Il Miglior Hosting italiano super performante

Rispondi

style="visibility: hidden !important;"
Please disable your adblock and script blockers to view this page
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: