Recensione website x5 Pro

WebSite X5 Recensione: Crea il tuo sito web in soli 5 passaggi

Se desideri creare un sito internet ma non hai alcuna competenza a livello di programmazione web o non desideri spendere tanto per portare avanti questa tua iniziativa, la soluzione che ti consiglio è senza dubbio WebSite X5 di Incomedia.

Si tratta di un azienda nata nel 1998 da due fratelli, Federico e Stefano Ranfagni. Il loro obiettivo era quello di dare la possibilità a chiunque di poter creare un sito web senza conoscere obbligatoriamente un linguaggio di programmazione. Da questa loro ideologia è nato WebSite X5, un programma tanto semplice quanto completo che permette a chiunque di creare il proprio sito web in soli 5 passaggi, indipendentemente dal grado di preparazione o dalle competenze tecniche.

  • Come funziona WebSite X5
  • Quanto costa WebSite X5
  • Come scaricarlo, installarlo e attivarlo
  • Come creare un sito Web con WebSite X5 Pro
  • Come pubblicare il sito Web su Internet con WebSite X5 Pro
  • Come funziona WebSite X5

    Si tratta di un programma completamente in italiano disponibile anche in altre 18 lingue che nel corso degli anni è stato acquistato da oltre 1 milione e mezzo di persone, in ben 120 paesi differenti.

    Si tratta fondamentalmente di una soluzione all-in-one che permette a chiunque di creare siti web, blog, e-commerce e tanto tanto altro in modo facile e veloce. Non è richiesta alcuna conoscenza per quanto riguarda i linguaggi di programmazione e questo perché il programma adotta un sistema di impaginazione drag & drop.

    Drag and Drop” significa letteralmente “trascina e rilascia“, ciò significa che per compiere una determinata azione è sufficiente semplicemente selezionare un elemento, trascinarlo nel punto desiderato e rilasciarlo.

    Come vi ho già anticipato, WebSite X5 non è un servizio online ma si tratta di un programma che va installato sul computer. Esso è disponibile solo per Windows ma qualora foste in possesso di un computer Mac, l’unico modo per utilizzare questo programma è quello di installare VMWare o Parallels Desktop cosi da virtualizzare WebSite X5 anche su sistemi Mac OSX, aggirando cosi questo piccolo “limite”.

    Quanto costa WebSite X5?

    Prima di mostrarvi come creare un sito Web con WebSite X5, mi sembra doveroso fare una breve panoramica sulle due versioni disponibili e sul loro prezzo.

    WebSite X5

    WebSite X5 Evo: questa possiamo considerarla come la versione base di WebSite X5 ed è adatta veramente a tutti, privati, blogger, creator, professionisti e perché no anche per piccole attività ecc.

    ❗️ 😱 Utilizzando il NOSTRO LINK AFFILIATO, il programma vi costerà soltanto 62,96€ anziché 89,95€ e con esso potrete creare uno o più siti web senza limiti di pagine, adoperando uno dei 100 template predefiniti inclusi all’interno del programma.

    Questa versione mette a disposizione una serie di strumenti base in grado di ottimizzare le prestazioni del proprio sito Web sia sui dispositivi desktop che su quelli mobile. In aggiunta a questo, il programma include diversi strumenti base che vi permetteranno di migliorare il posizionamento del sito stesso sui motori di ricerca.

    Cosa comprende WebSite X5 EVO? Tale versione include in modo totalmente gratuito e per il primo anno, un servizio di Hosting con 100 GB di spazio Web, 1 dominio personalizzato , una casella e-mail , 1 Account SFTP/FTP e un servizio di assistenza standard. Dopo il primo anno tutto questo vi costerà soltanto 1,99€ al mese.

    WebSite X5 Pro: è senza dubbio la versione più completa consigliata per aziende, e-commerce, professionisti e privati che puntano ad avere il massimo sin dall’inizio.


    ❗️ 😱 Utilizzando il NOSTRO LINK AFFILIATO, il programma vi costerà soltanto 139,96€ anziché 199,95€, circa 77 euro in più rispetto alla versione EVO ma la differenza tra le due è netta ed è per questo che vi consiglio di acquistare tale versione.

    WebSite X5

    Con questa versione, cosi come con la versione EVO, è possibile creare uno o più siti Web senza limiti di pagine ma a differenza della versione base, include più di 150 template e innumerevoli strumenti avanzati che vi aiuteranno ad ottimizzare sia le prestazioni del vostro sito web che il posizionamento dello stesso sui motori di ricerca.

    Per maggiori informazioni su ogni singolo strumento è sufficiente cliccare sulla lettera ” i ” presente di fianco ad ogni singola voce per far comparire una piccola finestrella contenenti tutte le informazioni del caso.

    Cosa comprende WebSite X5 Pro? Tale versione include in modo totalmente gratuito e per il primo anno un servizio di Hosting da 500 GB di spazio Web, 1 dominio personalizzato, 5 caselle e-mail, 1 Database MySQL e 1 Account SFTP/FTP. Un punto a favore della versione Pro è senza dubbio l’assistenza prioritaria, utile soprattutto per chi non ha particolari competenze tecniche o comunque non ha tanta dimestichezza nella creazione di un sito web e di conseguenza non sa cosa fare per risolvere un eventuale problema. Dopo il primo anno tutto questo vi costerà soltanto 2,99€ al mese.

    Ovviamente non siete obbligati ad utilizzare l’Hosting incluso all’interno di WebSite X5 ma siete liberi di utilizzare qualsiasi altro servizio. Loro mettono a disposizione il loro Hosting in quanto è stato pensato appositamente per WebSite X5 cosi da ridurre al minimo problemi di compatibilità.

    Si tratta comunque di un servizio incluso all’interno del programma e totalmente gratuito per i primi 12 mesi, ha poco senso non approfittarne. Il mio consiglio è questo: utilizzate il servizio per i primi 12 mesi, valutatene le prestazioni e qualora non fosse più di vostro gradimento potete benissimo scegliere di affidarvi ad un altro servizio di Hosting come ad esempio ServerPlan.

    Indipendentemente dall’acquisto che farete, entrambe le soluzioni godono della garanzia “Soddisfatti o Rimborsati“, quindi qualora il software non fosse di vostro gradimento, potete tranquillamente richiedere il rimborso totale entro e non oltre 30 giorni dalla data di acquisto.

    Come scaricare, installare e attivare WebSite X5

    Una volta acquistato il prodotto e scaricato l’eseguibile, lo step successivo prevede di installare WebSite X5. Per fare ciò è sufficiente fare un doppio click sull’eseguibile e poi nella prima schermata che vi compare cliccare su avanti. Attendete poi qualche istante e cliccate nuovamente su avanti.

    Inserite quindi la chiave di licenza ricevuta subito dopo l’acquisto e nel riquadro sottostante, digitate invece l’indirizzo e-mail associato. Mettete poi una spunta su “Accetto le condizioni sul trattamento dei dati e EULA” e cliccate su avanti.

    Dopodiché mettete una spunta su “Si, voglio registrarmi adesso” e poi cliccate su avanti. Portate quindi a termine la registrazione, inserendo nome, cognome e una password. Mettete poi una spunta su “Accetto le condizioni sul termini di utilizzo” e cliccate su avanti.

    A questo punto non vi resta che accedere alla casella di posta elettronica per confermare l’account appena registrato, cliccando semplicemente sul link appena ricevuto. Una volta fatto, se tutto è andato per il verso giusto, comparirà un avviso con scritto “il tuo account è attivo“. Tornate quindi sul programma e cliccate su avanti e poi su avvia per eseguire finalmente WebSite X5.

    Arrivati a questo punto non mi resta che spiegarvi come creare un sito Web con WebSite X5. Vi anticipo che si tratta di una procedura molto semplice ed intuitiva ma ovviamente cambia a seconda dei propri gusti ed esigenze. Ciò che vedrete nei paragrafi successivi non consideratelo come un tutorial vero e proprio ma come una sorta di introduzione base sull’uso di questo programma.

    Come creare un sito Web con WebSite X5 Pro

    Innanzitutto, il primo passaggio da fare per poter realizzare un qualsiasi sito web è cliccare su “Nuovo progetto“. A questo punto è necessario selezionare un template predefinito tra quelli disponibili, filtrando la ricerca utilizzando le apposite categorie.

    Scelta del template

    Ci sono due generi di template, quelli gratuiti e quelli a pagamento. Quest’ultimi sono composti da monete virtuali che bisognerà acquistare attraverso il sito ufficiale di WebSite X5. Fondamentalmente i template a pagamento sono etichettati da un numero, seguito da Cr che sta appunto per “crediti“. I crediti sono la moneta in uso sul Marketplace di WebSite X5 e si possono acquistare pagando con Paypal, carta di credito o bonifico.

    WebSite X5

    Per acquistare un template è necessario selezionare il tema a pagamento e cliccare sull’icona a forma di carrello presente in alto a destra con scritto “Marketplace“.

    Subito dopo verrete reindirizzati sul sito ufficiale, vi basterà quindi cliccare sul pulsante rosso con scritto “compra” e poi creare un account inserendo le informazioni richieste o accedere con le proprie credenziali qualora ne abbiate già uno.

    In entrambi i casi, una volta effettuato l’accesso, è necessario cliccare “Acquista crediti” cosi da essere reindirizzati alla pagina ufficiale all’interno della quale saranno presenti 3 pacchetti di crediti differenti:

    • 25 crediti al costo di 23,90€
    • 45 crediti al costo di 39,94€
    • 85 crediti al costo di 69,95€

    Naturalmente più crediti acquisterete maggiore sarà lo sconto. Se il tema però costa ad esempio soltanto 16 crediti, è inutile acquistare il pacchetto da 45 o da 85. Penso sia abbastanza logico o no? ma comunque, una volta giunti in questa pagina, è necessario selezionare il pacchetto di crediti da acquistare e cliccare sul pulsante acquista. Subito dopo è sufficiente selezionare un metodo di pagamento, inserire le informazioni di fatturazione e cliccare su continua per portare a termine la procedura di acquisto.

    In questo caso sono intenzionato a realizzare un blog di carattere tecnologico, pertanto la mia categoria di riferimento sarà la penultima ovvero “Tecnologia“.

    WebSite X5

    Il template che più si addice al progetto che ho in mente di realizzare è questo qui, ovvero We Fix It. È possibile visualizzare l’anteprima di un qualsiasi template, semplicemente selezionandolo e cliccando sull’icona a forma di occhio presente in alto a destra con scritto appunto “Anteprima“.

    Una volta che vi siete convinti ad utilizzare un determinato template su cui sviluppare il proprio sito Web, è necessario cliccare sul pulsante avanti presente in alto a destra per scaricare e preparare l’intero progetto.

    Impostazioni del sito

    All’interno di questa sezione troviamo fondamentalmente le opzioni principali che vi permetteranno di sviluppare il vostro sito web. Cliccando su informazioni generali andrete a definire le impostazioni di base del vostro sito web.

    Per essere più precisi potete specificare il nome del progetto, aggiungere una descrizione di quello che sarà il vostro sito web, allegare un icona di riconoscimento, specificare l’autore del sito, la categoria di riferimento (in questo caso ad esempio Tecnologia), la lingua dei contenuti e infine un immagine per il sito.

    L’aggiunta di queste informazioni torneranno utili sia ai visitatori che ai motori di ricerca al fine di identificare o quanto meno categorizzare correttamente il vostro sito web.

    Cliccando invece sulla voce pagina di ingresso potete scegliere di abilitare o meno la visualizzazione di una pagina prima del caricamento della Home Page. Questa opzione cosi come vi suggerisce il programma stesso, vi potrà tornare utile per esempio, per permettere la scelta della lingua del sito, qualora abbiate deciso di creare un sito web multilingua.

    La terza voce chiamata messaggio pubblicitario, la considero un’opzione che vi potrà tornare utile in molteplici casi, come ad esempio la possibilità di far comparire un’immagine o un’animazione che avvisa gli utenti di uno sconto o di una promozione in corso.

    Oltre a questo abbiamo anche la sezione carrello e-commerce, all’interno della quale è presente un magazzino vero e proprio da cui iniziare a vendere uno o più prodotti. Tramite questa sezione sarete in grado di gestire il vostro negozio online definendone i prodotti, la spedizione, i metodi di pagamento, i dati del cliente, i prezzi, l’iva, la valuta ecc.

    Per aggiungere un prodotto è necessario cliccare sulla voce “Nuovo prodotto” cosi da aprire una finestra dedicata all’interno della quale è possibile agire sulle impostazioni di quest’ultimo.

    Oltre a questo, è presente anche la sezione Blog, grazie alla quale è possibile direttamente scrivere e pubblicare articoli, definendone persino le impostazioni generali.

    È disponibile anche una sezione dedicata ai Feed RSS, grazie alla quale è possibile distribuire le news pubblicate sul proprio sito web come Feed RSS. Per chi non lo sapesse, questa funzione da la possibilità all’utente di ricevere una notifica in tempo reale nel momento in cui il sito web di interesse pubblica un un qualsiasi contenuto. Abilitando questa opzione, l’utente riceverà la notifica senza che quest’ultimo debba accedere al sito e verificare se effettivamente è stato pubblicato un nuovo contenuto.

    Oltre a questo è disponibile anche una sezione dedicata alla gestione degli accessi, grazie alla quale è possibile aggiungere o rimuovere degli amministratori o semplici utenti al sito, definendone i privilegi e le autorizzazioni su una o su più pagine pagine.

    Una sezione molto importante che non va assolutamente trascurata è quella legata alla Privacy e alla Sicurezza. All’interno di questa sezione è possibile visualizzare e di conseguenza modificare, il banner per l’informativa sulle Policy. Allo stesso tempo, è possibile attivare la protezione accesso codice HTML e la protenzione Anti-Spam tramite Captcha per rendere il sito ancora più sicuro.

    Se tornate indietro e cliccate su statisitche e codice, è possibile abilitare le statistiche di accesso al sito per scoprire quanti utenti si collegano al sito e quali sono le pagine più visitate. Queste statistiche possono essere monitorate tramite tre strumenti: Google Analytics 4, Google Universal Analytics e WebSite X5 Analytics.

    Dalla medesima sezione è possibile aggiungere anche del codice personalizzato ma in questo caso è necessario ovviamente avere delle competenze. Mettere mano al codice potrebbe compromettere il corretto funzionamento del sito stesso.

    Una delle sezioni più importanti è senza dubbio quella legata alla SEO, (acronimo di Search Engine Optimization), ovvero tutte quelle attività volte a migliorare il posizionamento del sito stesso e dei suoi contenuti sui motori di ricerca. Tramite questa sezione è possibile persino migliorare le prestazioni del sito stesso, agendo su una serie di voci e parametri come può essere la minificazione dei file, la compressione gzip e l’ottimizzazione delle immagini.

    Dalla medesima sezione è possibile persino aggiungere dei dati strutturati e collegare il proprio sito alla Google Search Console, servizio web che permette agli sviluppatori o comunque ai proprietari dei siti web di controllare lo stato di indicizzazione e gli aspetti SEO del proprio sito web, fornendo vari dati relativi al traffico organico proveniente dalla ricerca su Google.

    L’ultima voce chiamata “Gestione sito“, da la possibilità all’utente di visualizzare e gestire le informazioni del proprio sito web, le statistiche, i contatti , i commenti e tanto altro dal panello di controllo o addirittura dall’applicazione ufficiale rilasciata da WebSite X5, disponibile sia per Android che per iOS.

    Impostazioni del modello

    Adesso passiamo alla seconda categoria presente all’interno di WebSite X5, che altro non è che il 2 passaggio da eseguire per realizzare un sito Web come si deve. All’interno della categoria “Impostazioni del modello” troverete innumerevoli opzioni che vi permetteranno di definire lo stile del sito e degli elementi , la struttura e tanto tanto altro in modo semplice ed immediato.

    Cliccando su “risoluzioni e responsive Design” potete scegliere se rendere il sito responsive o meno. Il consiglio che posso darvi è di mettere assolutamente una spunta su “responsive”. Un sito responsive è in grado di adattare il layout e tutti i contenuti presenti, in base al dispositivo che si utilizzare per visualizzarlo.

    Se si utilizza ad esempio uno smartphone per accedere al sito, quest’ultimo sarà in grado di adattarsi graficamente e in modo del tutto automatico al dispositivo in questione. Spuntare questa opzione andrà a migliorare notevolmente l’esperienza di navigazione di ogni singolo utente e di conseguenza anche il posizionamento del sito stesso sui motori di ricerca.

    Negli ultimi anni, secondo alcuni report, Google premia i siti web responsive e penalizza invece tutti quelli che non si sono adeguati a questo aggiornamento.

    Cliccando invece su “Struttura del modello” è possibile definire e personalizzare la struttura di ogni singola sezione presente sul vostro sito web. Si tratta di modifiche soggettive che variano a seconda delle proprie esigenze. Naturalmente tutte le modifiche che andrete a fare potete tranquillamente vederle in diretta cliccando semplicemente sull’icona a forma di occhio presente in alto a destra con scritto appunto “Anteprima”.

    Oltre a questo è disponibile anche una sezione dedicata al contenuto del modello, grazie alla quale potrete personalizzare e definire i contenuti dell”Header, del Footer e della barra laterale. Potete persino aggiungere degli elementi all’interno della pagina, qualora ne abbiate la necessità, selezionando semplicemente gli elementi e rilasciandoli nella posizione desiderata.

    Cliccando su ogni singola voce, testo o elemento sarete in grado di accedere a delle opzioni aggiuntive che vi permetteranno di personalizzare il sito a seconda dei propri gusti ed esigenze.

    Cliccando invece sulla sezione dedicata allo “stile dei testi” è possibile accedere ad una serie di impostazioni che vi consentiranno di personalizzare il testo di ogni singolo elemento presente all’interno del vostro sito.

    Recandovi invece su “Tooltip” sarete in grado di definire lo stile da applicare al quel piccolo messaggio che compare quando si passa il mouse su una determinata voce.

    Inoltre il programma vi mette a disposizione una sezione dedicata alla composizione delle e-mail, utili per fidelizzare gli utenti e aggiornarli sui vari contenuti pubblicati sul vostro sito web. Potrete quindi personalizzare l’aspetto grafico delle e-mail a seconda dei vostri gusti ed esigenze.

    Oltre a questo è disponibile anche una sezione dedicata allo Showbox, finestra utilizzata per la visualizzazione di immagini e documenti. Potrete quindi modificarne l’effetto, le transizioni, lo sfondo, il testo ecc, tutto da una sola schermata.

    Cliccando invece su Sticky Bar si avrà accesso ad una sezione dedicata essenzialmente al menù in primo piano. Abilitando l’opzione “visualizza una barra superiore”, il menù principale rimarrà bloccato in alto durante lo scroll della pagina. In caso contrario, il menù principale non sarà più visibile durante lo scroll.

    L’ultima voce invece vi tornerà utile nel caso in cui abbiate la necessità di esportare o importare le impostazioni di un modello in un altro progetto.

    Creazione della mappa del sito (Sitemap)

    Un Sito Web altro non è che un insieme di pagine. Definirne la sua struttura determina il collegamento fra le pagine e di conseguenza ne definisce i percorsi di navigazione, utili per accedere alle varie informazioni contenute all’interno del sito.

    Riuscire a dare una buona struttura al sito, garantirà ai visitatori una migliore esperienza di navigazione e di conseguenza l’utente sarà in grado di reperire inevitabilmente tutte le informazioni che cerca in modo semplice e veloce.

    Al contrario invece, una pessima struttura causerà una notevole confusione e costringerà i visitatori ad abbandonare il sito, rovinando di conseguenza il posizionamento dello stesso sui motori di ricerca.

    Per creare la struttura del sito è necessario recarsi nella sezione “Mappa“. Da questa sezione potrete finalmente organizzare le pagine del vostro sito in livelli e sotto-livelli rispettando quelle che sono ovviamente le vostre esigenze.

    Il processo di creazione della mappa è veramente molto semplice ed intuitivo: è necessario in primis selezionare la pagina interessata e poi subito dopo, tramite i pulsanti presenti sulla destra potrete scegliere se:

    Creare un nuovo livello all’interno della quale organizzare le varie pagine, creare una nuova pagina, aggiungere un separatore, rinominarla o addirittura rimuoverla. Con le due freccette presenti potrete spostare su o giù le pagine del vostro sito web.

    Di base e a seconda del template, il programma vi propone una struttura composta da un menù contenente l’Home Page del sito e 2-3 Pagine. Naturalmente siete liberi di eliminare i vari livelli predefiniti ed eventuali pagine presenti qualora quest’ultime non fossero di vostro gradimento.

    Per accedere invece alle proprietà delle singole pagine sarà sufficiente cliccarci su una sola volta per selezionarla e poi subito dopo cliccare sulla voce proprietà presente nel menù in alto. Da questa schermata potrete agire su una serie di voci relative alla pagina da voi selezionata.

    Nello specifico dalla sezione SEO, sarete in grado di modificare il titolo e il tag di riferimento, aggiungere o modificare la descrizione ed inserire delle parole chiavi per una migliore ricerca. Dalla sezione grafica, potrete come facilmente intuibile dal nome, personalizzare alcuni aspetti grafici della pagina selezionata come ad esempio lo sfondo della pagina o l’icona da visualizzare sul menù. Recandovi invece nella sezione Esperto sarete liberi di aggiungere del codice personalizzato prima o dopo il tag HEAD, il tag BODY o prima dell’apertura del tag HTML.

    Una volta apportate tutte le modifiche necessarie, per salvarle è necessario cliccare sul pulsante salva presente in alto a destra. Se volete invece nascondere una pagina cosi che quest’ultima non compaia nel menù di navigazione, è sufficiente cliccare sulla voce “Nascosta” presente li in alto e il gioco è fatto!

    Cliccando, invece, sulla voce “Protetta“, sarete liberi di consentire l’accesso a quella determinata password, solo ed esclusivamente a quelle persone in possesso delle credenziali valide da voi generate. I pulsanti TagliaCopia e Incolla, permettono invece di tagliare o copiare una pagina e incollarla nella mappa del sito, pulsanti utili per velocizzare ad esempio il lavoro di creazione del sito.

    Una volta definita la mappa del sito, potete finalmente procedere all’effettiva creazione di ogni singola pagina.

    Creazione della pagina

    Per fare ciò ci sono due soluzioni: selezionare la pagina interessata e cliccare sul pulsante avanti presente in alto a destra oppure recarsi direttamente nella sezione “Pagine” presente nel menù a sinistra. È indifferente. Qualora scegliate quest’ultima soluzione, è sufficiente cliccare su avanti o indietro per spostarsi tra le varie pagine presenti sul vostro sito web. Il nome della pagina lo si può tranquillamente vedere in alto.

    Le pagine si aprono nello stesso ordine con cui sono inserite all’interno della mappa. Modificare o aggiungere il contenuto di una pagina è veramente molto semplice, grazie soprattutto al sistema drag and drop.

    È necessario infatti trascinare gli elementi all’interno della pagina e cliccarci due volte su per modificarne il contenuto e definirne le impostazioni.

    Esportazione del progetto

    WebSite X5

    Una volta che il sito è stato sviluppato, accedendo all’ultima categoria è possibile eseguire una serie di operazioni che vi consentiranno di ottimizzare al massimo il sito web prima di pubblicarlo definitivamente su Internet o esportarlo in locale.

    Da questa sezione è possibile agire su una serie di parametri, utili per identificare possibili errori che potrebbero influire sia sulla navigazione da parte dei visitatori che sull’indicizzazione effettuata dai motori di ricerca.

    Nello specifico le opzioni disponibili sono:

    • Esporta il sito su Internet
    • Ottimizza il sito
    • Esporta il sito
    • Ottimizza il progetto
    • Esporta il progetto

    Prima di mostrarvi come pubblicare il sito realizzato con WebSite X5 Pro su Internet, vorrei parlarvi in modo generale di tutte le altre voci.

    Cliccando su “Ottimizza il sito” viene avviata o aggiornata l’analisi del Sito al fine di verificare il livello di ottimizzazione per i Motori di ricerca. In base all’analisi effettuata viene visualizzato un report contenente una serie di errori o di avvisi. Apportando le correzioni e le modifiche del caso sarà possibile migliorare ulteriormente il Sito e fare il modo che possa posizionarsi bene sui motori di ricerca.

    WebSite X5

    La voce “Esporta il sito” permette di effettuare la pubblicazione del sito appena creato su un altro disco del computer. Tale procedura può tornarvi utile se volete avere una copia dei file del vostro sito Web su un altro PC o per poterla riversare su CD/DVD o USB. Per procedere nell’esportazione di tutti i file del progetto è sufficiente specificare la cartella di destinazione, all’interno della quale esportare il sito. Se la cartella da voi specificata non esiste, ne viene immediatamente creata una in modo automatico. Se si intende invece esportare il progetto su un disco, è necessario specificare nel campo “Indirizzo URL del Sito“,  l’indirizzo al quale il Sito sarà raggiungibile.

    L’opzione “Ottimizza il progetto“, vi permetterà di gestire le risorse utilizzare per la creazione del progetto, effettuare un backup oppure eliminare tutte le risorse che non vengono più utilizzate o che non sono collegate al sito stesso, cosi da ridurre le dimensioni del progetto e migliorare inevitabilmente la velocità dello stesso. Nello specifico è possibile:

    • Esporta le risorse di questo Progetto: funzione utile per creare una copia di backup dei file utilizzati per la creazione del Progetto.
    • Elimina le risorse non collegate al Progetto: è utile per eliminare i file presenti nella Libreria ma che non sono più impiegati nel Progetto. In questo modo è possibile ridurre le dimensioni del file di Progetto e, di conseguenza, delle eventuali copie di backup.

    La penultima opzione chiamata “Esporta progetto” permette appunto di esportare in un unico file compresso tutti i file collegati al Progetto, al fine di poterli trasferire su un altro computer o di creare una copia di backup.

    Per procedere nell’esportazione del file di Progetto è sufficiente specificare:

    • Percorso di destinazione
    • Includi copia dell’anteprima del Sito
    • Includi copie di Backup
    • Riduci la risoluzione delle immagini più grandi

    Come pubblicare il sito Web su Internet con WebSite X5 Pro

    Cliccando su “Esporta il sito su Internet“, potrete finalmante effettuare la pubblicazione in rete del Sito appena creato.

    WebSite X5 Pro, come già anticipato, mette a disposizione sia un servizio di Hosting gratuito per i primi 12 mesi che un Motore FTP interno: in questo modo è possibile procedere subito alla pubblicazione online dei Siti realizzati. Infatti, tutti i file necessari perché un Sito possa essere correttamente visualizzato in Internet sono salvati sul computer sul quale si è svolto il lavoro. Quindi, per far sì che gli Utenti che si connettono ad Internet possano vedere le nostre Pagine è necessario copiare questi file su un Server, ovvero su un computer permanentemente connesso alla Rete.

    Per procedere all’esportazione del Sito è necessario, per prima cosa, specificare il “Tipo di caricamento“, ovvero ciò che si vuole effettivamente pubblicare:

    WebSite X5
    • Esporta tutti i file del Sito Internet: in questo caso viene pubblicato l’intero Sito. Questa modalità è indicata quando si procede per la prima volta alla pubblicazione di un Progetto o quando sono state fatte numerose e sostanziali modifiche al Sito.
    • Esporta solo i file modificati dall’ultima esportazione avvenuta in data : in questo caso vengono pubblicati solo i file che sono stati modificati rispetto a quanto pubblicato con l’esportazione avvenuta nella data ricordata. Questa modalità è indicata per Siti che vengono mantenuti costantemente aggiornati e offre il vantaggio di richiedere un tempo inferiore rispetto alla pubblicazione completa del Sito.
    • Esporta solo il Blog e il Feed RSS: in questo caso vengono pubblicati solo i file .PHP e .XML del Blog e i file .XML del Feed RSS gestiti attraverso le apposite sezioni del Passo 1 – Impostazioni del Sito. Questa modalità, attiva solo se il Blog e/o il Feed RSS è già stato pubblicato una prima volta, è indicata quando non sono stati apportati aggiornamenti al Sito ma solo aggiunte nuovi post nel Blog o nuove notizie nel Feed RSS.
    WebSite X5

    Fatto questo, occorre specificare quale Provider di Spazio Web si intende utilizzare per pubblicare appunto il Sito. Un apposito menu a discesa elenca le opzioni disponibili. La prima opzione è rappresentata dallo Spazio Web gratuito incluso con la licenza di WebSite X5: di fianco alla dicitura “WebSite X5 Hosting” è riportato il nome del dominio automatico [nomeutente.websitex5.me] o, se è già stato collegato, del dominio personalizzato come ad esempio [miosito.com] associato allo Spazio Web.

    Infine, viene proposta l’opzione “Altro Provider dello spazio Web” utile nel caso si voglia utilizzare un servizio di Hosting diverso da quello fornito da WebSite X5.

    A fianco del menu a discesa con la lista dei Provider è disponibile il pulsante  : è sufficiente cliccare su questo pulsante per far sì che la lista degli Spazi Web venga aggiornata.

    A prescindere dallo Spazio Web selezionato, vengono proposte le seguenti opzioni:

    • Indirizzo URL del Sito: nel caso di uno Spazio “WebSite X5 Hosting”, in questo campo viene riportato in sola lettura l’indirizzo URL (per esempio, http//www.miosito.it) al quale sarà raggiungibile il Sito una volta pubblicato.
    • Cartella di destinazione: in questo campo si può specificare la cartella di destinazione in cui pubblicare i file.
    WebSite X5

    Se si sceglie di pubblicare il sito sull’Hosting fornito da WebSite, la prima volta occorre attivare lo Spazio in modo da renderlo disponibile per la pubblicazione. Per farlo è sufficiente cliccare sul pulsante Attiva ora presente li di fianco. Si ricorda che l’attivazione del servizio comporta dei tempi tecnici che dipendono dalla propagazione del DNS e che possono variare da pochi minuti ad un massimo di 24/48 ore. Non appena lo spazio diventa attivo, sarà possibile procedere con l’effettiva pubblicazione.

    Se, invece, si sceglie di usufruire di un Provider diverso, occorre inserire i parametri necessari per la connessione al server, l’integrazione del database e la gestione dell’invio delle e-mail: tutti questi parametri, vengono forniti dal Provider gestore del servizio al quale ci si appoggia. Per procedere occorre, dunque, cliccare sul pulsante “Parametri” in modo da richiamare la Impostazioni Server e inserire tutti i dati richiesti.

    Una volta attivato l’Hosting di “WebSite X5” o impostati i parametri necessari per connettervi all’Hosting di un altro Provider, è sufficiente cliccare sul pulsante Avanti per effettuare la connessione al Server e procedere con la pubblicazione del Sito online.

    Vi ricordiamo che:

    Per qualsiasi dubbio o incertezza potete contattarci attraverso i nostri gruppi ufficiali. Potete farlo sia tramite il nostro gruppo Facebook, che con gli altri gruppi social a nostra disposizione, come ad esempio il nostro gruppo Telegram. Se vuoi rimanere sempre aggiornato, unisciti al nostro Canale Telegram e seguici su Instagram

    Hai finito di leggere? Torna alla Home Page

    Rispondi

    Please disable your adblock and script blockers to view this page
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: