Aumentare dimensione massima allegato su Outlook

Aumentare dimensione massima allegato su Outlook – Ecco 3 soluzioni

Usi Outlook e hai provato ad inviare un file di oltre 20 MB ma ti è apparso un messaggio di errore con scritto: La dimensione dell’allegato supera il limite consentito? Se la risposta è si, non devi assolutamente preoccuparti. In questo articolo ti mostreremo come aumentare la dimensione massima di un allegato su Outlook, in modo semplice e veloce.

Questo è un errore comune quanto fastidioso, soprattutto per quelle persone che devono costantemente inviare file di grandi dimensioni in un’unica e-mail. Fortunatamente, esiste una procedura attuabile tramite il registro di sistema di Windows che permette appunto di bypassare questo limite. Vediamo come:

Svariati blog, segnalano la possibilità di bypassare questo limite caricando il file su Servizi Cloud come ad esempio Google Drive. Sebbene sia una soluzione fattibile, non è di certo la più rapida e può comunque presentare altri problemi.

Come aumentare dimensione massima allegato allegati in Outlook?

La procedura da attuare è veramente molto semplice e richiede al massimo 2 minuti di tempo. Come ho detto poc’anzi, apporteremo la suddetta modifica utilizzando l’editor del registro di Windows. 

Nota bene: Consiglio di eseguire il backup delle configurazioni correnti del Registro di sistema perché nel caso in cui commettiate un errore, questo potrebbe causarvi danni irreversibili all’intero sistema. Tale procedura ovviamente è facoltativa. Se prestate attenzione e seguite i passaggi attentamente, tutto andrà per il verso giusto e non ci saranno conseguenze.

Detto ciò, vediamo come procedere:

  • Vai su Start e digita nell’apposito box di ricerca, il comando Esegui.
  • Si aprirà una piccola finestrella, digita il comando Regedit.exe e clicca invio.
  • Vuoi consentire a questa App di apportare modifiche al dispositivo? Clicca su SI.

Adesso, in base alla versione di Outlook presente sul tuo PC, hai una chiave pertinente. Per Outlook 2019 e Office 365 è la seguente:

HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\16.0\Outlook\Preferences
Aumentare dimensione massima allegato su Outlook

Una volta raggiunto il percorso corretto, fai un clic con il pulsante destro del mouse, in una parte vuota, e crea una nuova chiave con valore DWORD a 32 bit, rinominandola MaximumAttachmentSize .

Nota bene: È possibile che in questo percorso, esista già una chiave con il medesimo nome. In tal caso, puoi passare direttamente allo step successivo.

In entrambi i casi, dopo aver individuato o creato la chiave MaximumAttachmentSize, selezionala e cliccaci due volte.

Dopodiché modifica il valore, inserendone uno a piacere. La modifica di questo parametro permetterà di allegare un file di qualsiasi dimensione.

Mantieni sempre la base in decimale e fornisci un numero basato su Kilobyte. 1 MB = 1024 KB, quindi regolati di conseguenza. Se ad esempio desideri impostare un limite massimo di 30 MB, basta fare questo semplice calcolo:
30 x 1024 -> Totale: 30.720 KB (valore da inserire).

Se desideri disabilitare completamente il limite massimo di un allegato su Outlook, basta inserire il numero 0. Nient’altro.

Come aumentare dimensione massima allegato su Outlook con il Prompt dei comandi

È possibile apportare le modifiche citate nei paragrafi precedenti, senza dover accedere obbligatoriamente il Registro di Sistema. Questa procedura è possibile farla, utilizzando il Prompt dei comandi (CMD) e un piccolo Script, creato appositamente per questo scopo. Vediamo come:

  • Vai su Start e digita Prompt dei comandi. Una volta individuato, eseguilo come amministratore.
  • Vuoi consentire a questa App di apportare modifiche al dispositivo? Clicca su SI.

Se ad esempio utilizzi Outlook da Office 365 e desideri aumentare la dimensione del file a 40 MB, esegui i seguenti comando.

reg add HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\16.0\Outlook\Preferences\ /v "MaximumAttachmentSize" /t REG_DWORD /d 40960 /f
reg add HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\16.0\Outlook\Profiles\Outlook\Preferences\ /v "MaximumAttachmentSize" /t REG_DWORD /d 40960 /f

Come vedi, 40 MB sono stati convertiti in KB, seguendo lo stesso ragionamento di prima: 40 x 1024 -> Totale: 40.960 KB (valore da inserire).

I seguenti comandi, creeranno la chiave di registro desiderata, impostando il limite massimo a 40 MB. Una volta fatto, riavvia il PC e prova a caricare un file su Outlook con dimensioni superiori a 20 MB.

Come comprimere un file per inviarlo via email

Un’altra soluzione valida per affrontare il medesimo problema, prevede di comprimere i file troppo grandi tramite una già presente in Windows. Vediamo come:

  • Seleziona il file o i file che desideri comprimere.
  • Una volta selezionati, cliccaci su con il tasto destro del mouse e dal menù a tendina, seleziona la voce “Invia a” -> Cartella compressa.
  • Attendi il termine della procedura e il gioco è fatto.

Adesso, non ti resta che allegare la cartella compressa tramite e-mail.

Questa procedura funziona soltanto se il destinatario ha uno strumento per decomprimere il tuoi file. Il 99% dei computer presenti in circolazione, hanno uno strumento in grado di eseguire tale operazione. Ecco i più famosi: (WinRAR, WinZip, 7-Zip, Ashampoo Zip Free ecc).

Se questo articolo, ti è stato di aiuto, fammelo sapere, lasciando un commento qui sotto. Grazie!

Ti Ricordo Che…

Per qualsiasi dubbio o incertezza non dimenticate che ci potete contattare attraverso i nostri gruppi ufficiali. Potete farlo sia tramite il nostro gruppo Facebook, che con gli altri gruppi social a nostra disposizione, come ad esempio il nostro gruppo Telegram. 

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, unisciti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram

Hai finito di leggere? Torna alla Home Page

Rispondi

style="visibility: hidden !important;"
Please disable your adblock and script blockers to view this page
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: