Come eseguire un avvio pulito Windows 11

Come eseguire un avvio pulito di Windows 11

In Windows 11 cosi come su Windows 10, eseguire un avvio pulito, significa avviare il sistema operativo con un numero minimo di driver e programmi essenziali per l’avvio e il corretto funzionamento del PC. In genere questa procedura la si esegue per verificare se un programma o un driver, interferisce o meno con un gioco, con un aggiornamento o con un altro programma.

Questa procedura, è simile alla modalità provvisoria ma eseguire un avvio pulito, vi permetterà di avere più controllo sul sistema per risolvere il problema.

Se il vostro computer non si avvia correttamente o non viene “applicato” un aggiornamento scaricato direttamente da Windows Update, la prima cosa da fare è eseguire un avvio pulito, per escludere conflitti interni causati ad esempio da Antivirus di terze parti, applicazioni, driver obsoleti e tanto tanto altro.

In questa guida vi mostreremo come eseguire un avvio pulito di Windows 11, in modo semplice e veloce. Tale procedura funziona ovviamente anche su Windows 10.

Come eseguire un avvio pulito di Windows 11

Per eseguire un avvio pulito di Windows 11, è sufficiente seguire le indicazioni riportate qui di seguito:

  1. Cliccate su Start.
  2. Digitate msconfig e cliccate invio, nel momento in cui vi compare “Configurazione di sistema
  3. Recatevi nella sezione “Servizi” e mettete una spunta su “Nascondi tutti i servizi Microsoft“.
  4. Cliccate poi su “Disabilità tutto” e poi su applica per apportare le modifiche
avvio pulito di Windows 11
  1. Dopodiché recatevi nella sezione “Avvio” e cliccate su “Apri gestione attività“.
  2. Selezionate ogni applicazione che ha nel riquadro stato la voce “abilitato” e cliccate su “Disabilita” (Anche l’Antivirus!)
avvio pulito di Windows 11
  1. Una volta fatto, chiudete la finestra dalla X presente in alto a destra.
  2. Cliccate poi su applica, poi su Ok e infine su “Riavvia” per rendere effettive le modifiche.

Una volta fatto, Windows 11 caricherà soltanto i driver e le applicazioni essenziali per il corretto funzionamento del PC.

Nel caso in cui, abbiate avuto riscontrato dei problemi con l’installazione di un determinato aggiornamento o di un programma, provate ad eseguirlo e ad installarlo dopo aver eseguito l’avvio pulito di Windows 11.

Se il problema non si verifica più, vuol dire che c’era qualcosa che andava in conflitto. Per capire cosa non andava bene, è sufficiente abilitare un processo o un’applicazione alla volta, riavviare il computer e verificare se il problema è ancora presente o meno.

Talvolta può capitare che un aggiornamento non vada a buon fine o che un programma non si installi a causa di alcuni conflitti che si verificano in background.

Nel caso in cui però, l’aggiornamento o l’installazione di un programma non va comunque a buon fine, vuol dire che il problema non è da associare alla configurazione attuale. In questo caso, è necessario analizzare meglio la situazione ed eventualmente fare una ricerca online o chiedere supporto. Potete farlo gratuitamente nel nostro gruppo Telegram.

Come avviare Windows 11 normalmente

Dopo aver capito quale fosse la causa e risolto il problema, è opportuno riabilitare tutti quei servizi e tutte quelle applicazioni che prima utilizzavate nel quotidiano. Per fare ciò è sufficiente:

  1. Cliccare su Start
  2. Digitare msconfig e cliccare invio.
  3. Recarsi nella sezione “Servizi” e mettere una spunta su “Nascondi tutti i servizi Microsoft“.
  4. Cliccare poi su “Abilita tutto” e infine su applica per apportare le modifiche. Nel caso in cui riconosciate qualche servizio che non vi serve più, potete tranquillamente non abilitarlo.
avvio pulito di Windows 11
  1. Dopodiché è necessario recarsi nella sezione “Avvio” e cliccare su “Apri gestione attività“.
  2. Selezionate le applicazione che desiderate abilitare e cliccate su “Abilita“.
avvio pulito di Windows 11
  1. Cliccate poi su Applica, poi su Ok e infine su Riavvia per rendere effettive le modifiche.

Una volta fatto, il computer verrà riavviato con tutti i servizi e le applicazioni precedentemente abilitate. Funzionerà quindi come al solito!

Vi ricordiamo che:

Per qualsiasi dubbio o incertezza potete contattarci attraverso i nostri gruppi ufficiali. Potete farlo sia tramite il nostro gruppo Facebook, che con gli altri gruppi social a nostra disposizione, come ad esempio il nostro gruppo Telegram. Se vuoi rimanere sempre aggiornato, unisciti al nostro Canale Telegram e seguici su Instagram

Hai finito di leggere? Torna alla Home Page

Rispondi

style="visibility: hidden !important;"
Please disable your adblock and script blockers to view this page
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: