Come rimuovere iCloud su iPhone e iPad bloccato

Come rimuovere iCloud su iPhone e iPad bloccato | Jailbreak

Sia l’iPhone che l’iPad, sono tra i dispositivi più sicuri e utilizzati al mondo ed è infatti questa, una delle tante caratteristiche che spinge l’utente ad acquistarlo, rispetto ai tanti altri dispositivi presenti in circolazione. Tra le tante caratteristiche, quelle più apprezzate sono: il design, la fotocamera, le prestazioni e soprattutto il Sistema Operativo installato su di esso, ovvero iOS. Quest’ultimo, è praticamente invulnerabile, infatti non è assolutamente possibile bypassare iCloud e accedere ai contenuti presenti al suo interno. Qualora vi trovate davanti un dispositivo Apple bloccato, l’unica soluzione per rimuovere il blocco iCloud è quella di effettuare il Jailbreak.

In questo modo, il dispositivo bloccato, sarà completamente nuovo e quindi privo di un account Apple ID. Poc’anzi, abbiamo detto che non è possibile bypassare iCloud ma è possibile rimuoverlo, cosa significa?

Quello che vogliamo dirvi è che non è possibile accedere ad un dispositivo Apple bloccato da iCloud e visualizzarne i contenuti. Questo è fattibile soltanto conoscendo e-mail e password. Se invece non vi importa dei contenuti, l’unica soluzione per usare il dispositivo, prevede di effettuare il Jailbreak.

Jailbreak iPhone e iPad | Cos’è e come funziona

Si tratta di una procedura che vi consente di rimuovere il blocco iCloud e tutte le restrizioni software, imposte dalla Apple stessa. In questo modo sarete in grado di installare programmi e strumenti sviluppati da terze parti, ovviamente né autorizzati né firmati dalla Apple.

Il Jailbreakcome facilmente intuibile, è una procedura che viene ovviamente sconsigliata dalla Apple e questo per diversi motivi ma principalmente perché si andrà a rimuovere dal dispositivo iOS, il sistema di protezione imposto dalla Apple stessa. Concettualmente è come se voi stesse disattivando l’Antivirus sul vostro computer Windows; capite bene poi che l’unico “sistema di protezione attivo” è il vostro cervello. Dovrete quindi prestare maggiore attenzione a ciò che andrete a scaricare ed installare sul vostro iPhone / iPad.

Allo stesso tempo, eseguire il Jailbreak su iPhone e iPad vi consente di assumere il pieno controllo del vostro dispositivo, rimuovendo cosi, tutte le limitazioni imposte dalla Apple stessa.

Non tutti i Jailbreak sono uguali e sicuri. Su Internet, la maggior parte sono falsi e contengono virus e malware. Per questo motivo è importante affidarsi a programmi professionali sicuri come PassFab Activation Unlocker.

Come rimuovere iCloud su iPhone e iPad bloccato

Questo è uno dei migliori programmi presenti in circolazione per rimuovere iCloud su iPhone e iPad bloccato. Si tratta di uno strumento sviluppato dalla nota azienda PassFab, considerata una delle migliori nello sviluppo di soluzioni in grado di aiutare gli utenti a risolvere i loro problemi.

PassFab ha sviluppato diversi programmi utili in grado di risolvere svariati problemi, come ad esempio: Recuperare la Password di un file Excel, scoprire la password di un archivio RAR, rimuovere la password di un file ZIP, rimuovere la password di Windows, rimuovere blocco attivazione iPhone ecc.

Si tratta di una soluzione a pagamento che presenta però dei costi onesti e abbastanza accessibili. Per i Sistemi Windows i piani disponibili sono i seguenti:

  • 1 MESE: Costa 36,59€ anziché 50,82€
  • 1 ANNO: Costa 48,79€ anziché 65,93€
  • A VITA: Costa 60,99€ anziché 83,55€

Per i Mac invece il costo è un pò più alto:

  • 1 MESE: Costa 48,79€ anziché 73,92€
  • 1 ANNO: Costa 73,19€ anziché 114,36€
  • A VITA: Costa 85,39€ anziché 133,42€

Indipendentemente dal pacchetto scelto, il programma completo di licenza può essere installato su un solo PC e si possono sbloccare al massimo 5 dispositivi differenti. È disponibile anche una sezione Business che vi permetterà di personalizzare il pacchetto in base alle vostre esigenze.

A prescindere dalla soluzione scelta, PassFab vi garantisce un’assistenza clienti completamente gratuita, aggiornamenti sempre disponibili e qualora il prodotto non dovesse soddisfare le vostre esigenze, il rimborso totale entro 30 giorni dall’acquisto.

Come scaricare e installare PassFab Activation Unlocker | Programma per rimuovere iCloud su iPhone e iPad

Questo programma, cosi come altre soluzioni analoghe, è possibile scaricarlo gratuitamente ma per utilizzarlo è necessario acquistare una licenza.

Ora voi direte sicuramente ma, qual è la sua utilità? La versione gratuita di PassFab Activation Unlocker vi potrà tornare utile per capire se il vostro dispositivo è supportato o meno dal software.

Attualmente questo programma supporta: da iPhone 5s a iPhone X, la maggior parte dei dispositivi iPad, iPod touch di settima generazione, iPod touch di sesta generazione con iOS 12 e versioni successive.

Per scaricarlo è sufficiente collegarsi a questa pagina e cliccare su Prova gratis. Una volta scaricato, lo step successivo è senza dubbio l’installazione.

Per installarlo è sufficiente eseguire il setup: “activation-unlocker.exe” e cliccare sul pulsante Installa. Al termine dell’installazione cliccare su iniziare per eseguirlo.

Una volta fatto, non vi resta che verificare se il vostro dispositivo è supportato o meno e in tal caso, acquistarlo e attivarlo utilizzando la licenza ricevuta via e-mail.

Come registrare PassFab Activation Unlocker

Come rimuovere iCloud su iPhone e iPad bloccato

Per attivare PassFab Activation Unlocker è sufficiente cliccare sull’icona a forma di chiave presente in alto a destra e inserire il vostro indirizzo e-mail e il codice di registrazione ricevuto sempre sulla vostra e-mail.

Inseriti questi dati, cliccate sul pulsante viola con scritto “Registra” per attivare correttamente il programma. Se l’attivazione è andata per il verso giusto, verrà visualizzato un messaggio con scritto: “Registrazione riuscita. Cliccate quindi su Ok per chiudere il messaggio.

Come rimuovere iCloud su iPhone e iPad bloccato con PassFab Activation Unlocker

Una volta che avete registrato correttamente il programma, cliccate sul pulsante viola con scritto “Inizia a rimuovere” e poi su inizia per avviare il processo. Mettete una spunta su “I have read and agreeed the agreement“, poi cliccate su avanti e infine su Inizia.

Dopodiché collegate il vostro iPhone o iPad bloccato da iCloud al vostro PC tramite un qualsiasi cavo USB (è consigliato quello originale).

Se il vostro iPhone o iPad non viene riconosciuto provate a cambiare porta USB, cambiare cavo ed installare l’ultima versione di iTunes.

Come fare il Jailbreak su iPhone e iPad per rimuovere iCloud

Una volta che l’iPhone o l’iPad è collegato correttamente al PC, PassFab Activation Unlocker effettuerà il download del Jailbreak in pochissimi minuti e in modo del tutto automatico.

Al termine del download, dovrete collegare una pendrive USB al PC per masterizzargli su, l’ambiente di Jailbreak. Una volta inserita, selezionate dal menù a tendina, la chiavetta USB appena inserita e cliccate sul pulsante viola con scritto “Inizia“.

rimuovere blocco ID Apple

Nel momento in cui uscirà un avviso con scritto: L’installazione dello strumento di Jailbreak cancellerà tutti i dati nella chiavetta USB. Sei sicuro di voler continuare? cliccate ovviamente su si.

Al termine di questa operazione, il software dovrebbe restituirvi il seguente messaggio: L’ambiente di Jailbreak è stato masterizzato con successo.

Una volta fatto, riavviate il PC e accedete al BIOS, precisamente nella sezione “Boot Menù” cosi da impostare la chiavetta USB al primo posto nell’ordine li presente. Accedere al BIOS è un gioco da ragazzi, basta riavviare il PC e premere ripetutamente un determinato tasto che solitamente. appare nella parte bassa dello schermo durante la fase di riavvio. In genere i tasti sono F2, F8, F12, CANC, ESC.

Qualora abbiate delle difficoltà, vi invitiamo a leggere questo nostro approfondimento o seguire le indicazioni descritte da PassFab Activation Unlocker all’interno del programma stesso.

Una volta fatto, impostate la chiavetta USB con all’interno il Jailbreak al primo posto e salvate le modifiche cliccando il tasto F10 presente sulla tastiera. Subito dopo, il computer verrà riavviato ed entrerà nell’ambiente di Jailbreak chiamato “Checkn1x“.

Come fare il Jailbreak con Checkn1x per rimuovere blocco ID Apple

Una volta dentro, selezionate “Options” e cliccate il tasto invio presente sulla tastiera.

rimuovere blocco ID Apple

Subito dopo selezionate le voci “Allow untested iOS/iPadOS/tvOS version” e “Skip A11 BPR check” cliccando sempre il tasto invio presente sulla tastiera.

Poi scorrete verso il basso con la tastiera e selezionate la voce “Back” per tornare indietro.

rimuovere blocco ID Apple

Dopodiché scorrete in basso e cliccate su Start cosi da eseguire il Jailbreak del vostro dispositivo.

rimuovere blocco ID Apple

Lo step successivo, prevede di entrare in modalità DFU per eseguire il Jailbreak del dispositivo. Per fare ciò, è sufficiente cliccare su Next e seguire le indicazioni riportate sullo schermo.

rimuovere blocco ID Apple
rimuovere blocco ID Apple

Adesso, dovrete semplicemente seguire le istruzioni presenti sullo schermo, cambiano ovviamente da dispositivo a dispositivo. In questo è necessario premere start e subito dopo premere contemporaneamente il tasto per abbassare il volume e il tasto di accensione per 4 secondi.

Trascorsi questi 4 secondi, è necessario rilasciare SOLTANTO il pulsante di accensione. Il tasto per abbassare il volume va tenuto ancora premuto per 10 secondi. Tutto qua.

Se tutto è andato per il verso giusto, il sistema vi restituirà il seguente messaggio: Device entered DFU mode successfully.

Cliccate quindi su “Done” e poi su “Quit”. Scollegate la chiavetta USB e riavviate il PC senza scollegare il dispositivo iOS.

Come rimuovere iCloud su iPhone e iPad bloccato

Una volta riavviato il computer, avviate il programma “PassFab Activation Unlocker” e cliccate su “Inizia a rimuovere” e poi su inizia. Qualora il dispositivo non venisse trovato, scollegatelo e collegatelo nuovamente.

Adesso non vi resta che attendere il termine della rimozione del blocco di attivazione iCloud. Una volta fatto, se tutto è andato per il verso giusto, il programma dovrebbe restituirvi il seguente messaggio: Il blocco di attivazione di iCloud è stato rimosso con successo.

Da questo momento in avanti sarete liberi di configurare il vostro iPhone o iPad come meglio credete. Avete riscontrato delle difficoltà? Unitevi al nostro gruppo Telegram e chiedete supporto. In alternativa, potete guardare il tutorial presente qui sotto (in lingua inglese) in cui vi mostra passo passo come utilizzare PassFab Activation Unlocker per rimuovere il blocco Apple ID dal vostro dispositivo iOS.

Ti Ricordo Che

Per qualsiasi dubbio o incertezza non dimenticate che ci potete contattare attraverso i nostri gruppi ufficiali. Potete farlo sia tramite il nostro gruppo Facebook, che con gli altri gruppi social a nostra disposizione, come ad esempio il nostro gruppo Telegram. Se vuoi rimanere sempre aggiornato, unisciti al nostro Canale Telegram e seguici su Instagram

Hai finito di leggere? Torna alla Home Page

Rispondi

Please disable your adblock and script blockers to view this page
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: