DNS over HTTPS (DoH)

DNS over HTTPS (DoH) – Che cos’è e come funziona

Internet offre tante opportunità di esplorazione, creazione e collaborazione; per sfruttare al meglio le potenzialità del Web, è importante proteggersi e preservare la propria sicurezza. Che tu sia un nuovo utente o un veterano di Internet, l’argomento riportato in questo articolo ti aiuterà ad esplorare il Web in totale sicurezza. Non tutti gli utenti sono a conoscenza dei rischi e pericoli che si nascondono in Rete e ciò gioca a netto favore dei cybercriminali. Proprio per questo motivo si è parlato ripetutamente delle intenzione di Google e di Mozilla di attivare automaticamente l’utilizzo del protocollo DNS over HTTPS (DoH) nelle nuove versioni dei rispettivi browser web

Cos’è il DNS over HTTPS (DoH), come funziona? beh,lo scoprirai nei paragrafi successivi. Non ci credi? Ti consiglio di leggere fino alla fine questo articolo e se lo troverai interessante, mi farebbe piacere avere il tuo supporto per il nostro lavoro e impegno , votando semplicemente con (cinque stelle).

[ratings]

Senza girarci troppo intorno direi di partire. Non mi resta che augurarti una buona lettura!

Che cos’è il DNS over HTTPS (DoH)?

DNS over HTTPS (DoH)

DNS over HTTPS (DoH) è un protocollo relativamente nuovo, in circolazione da soli due anni che si occupa di eseguire risoluzioni di Domain Name System (DNS) da remoto attraverso il protocollo HTTPS.

Gli obiettivi principali di questa tecnologia (protocollo) sono due:

  • Aumentare la privacy dell’utente e la sicurezza online prevenendo intercettazioni e manipolazioni dei dati del DNS attraverso attacchi man in the middle.
  • Migliorare le prestazioni.

Il protocollo DNS over HTTPS (DoH) , quando è attivato, garantisce che l’ISP dell’utente non possa raccogliere e vendere informazioni personali relative al suo comportamento di navigazione. Con questo sistema anche le richieste ai DNS sono cifrate e il provider o chi per lui non ha traccia dei nomi a dominio di cui un utente ha chiesto la risoluzione.

Ma come funziona?

Quando si digita un indirizzo web, il browser invia una richiesta per cercare l’indirizzo IP di quel sito web. Questa richiesta viene inviata ai server tramite una connessione non crittografata, rendendo facile per le terze parti vedere a quale sito web stiamo per accedere.

Il protocollo DNS-over-HTTPS (DoH) funziona in modo diverso. Invia la richiesta ad un server DNS compatibile con il protocollo (DoH) utilizzando una connessione HTTPS crittografata anziché una in testo normale (plaintext). Tale protocollo impedisce alle terzi parti di vedere a quali siti web si sta tentando di accedere.

Come abilitarlo?

Sei curioso di scoprire come abilitare questo protocollo? Leggi il nostro articolo.

Ti Ricordo Che:

Per qualsiasi dubbio o incertezza non dimenticate che ci potete contattare attraverso i nostri gruppi ufficiali. Potete farlo sia tramite il nostro gruppo Facebook, che con gli altri gruppi social a nostra disposizione,come ad esempio il nostro gruppo Telegram. Se vuoi rimanere sempre aggiornato, unisciti al nostro canale Telegramseguici su InstagramHai finito di leggere? Torna alla Home Page.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: