Installare Windows 11 senza TPM e Secure Boot – Ecco un trucco!

In un video precedente vi ho spiegato come verificare se il vostro computer è compatibile o meno con il nuovo sistma operativo di casa Microsoft, ovvero Windows 11. In questo articolo vi mostrerò invece come installare Windows 11 senza TPM o Secure Boot cosi da poter provare questo nuovo sistema su un PC su cui non era possibile farlo.

La Microsoft ha spiegato che Windows 11 è stato sviluppato per garantire una maggiore privacy e sicurezza. Pertanto il Chip TPM, saldato sulla scheda madre o inserito nella CPU, ha lo scopo di proteggere vari dati sensibili da possibili attacchi malware, innalzando una barriera hardware.

In questo articolo vi mostrerò una banale ma intelligente soluzione che ho provato casualmente qualche giorno fa e che mi ha permesso di installare Windows 11 su un PC senza il chip TPM 2.0 e il secure boot abilitato. Arrivati a questo punto vediamo come procedere.

Come installare Windows 11 senza TPM e Secure Boot

Il primo passo da compiere è scaricare ovviamente il file ISO di Windows 11. Una volta scaricato, cliccaci su con il tasto destro del mouse e seleziona l’opzione estrai i file in…

Come installare Windows 11 senza TPM e Secure Boot

Una volta estratti, è necessario scaricare un file .dll che vi permetterà di bypassare questo apparente blocco imposto dalla Microsoft. Per scaricarlo è necessario collegarsi a questa pagina, cliccare su Free Download e infine su Slow Speed.

Terminato il download di questo file, estrai il contenuto proprio come hai fatto con il file ISO di Windows 11. Dopodiché apri la cartella sources e incolla il file appraiserres.dll che hai appena scaricato.

Per chi se lo stesse chiedendo, questo è un semplice file che ho prelevato dall’immagine ISO originale di Windows 10. Quello che è stato fatto è sostituire il file .dll di Windows 10 con quello di Windows 11 cosi da bypassare il messaggio: Su questo PC non può essere eseguito Windows 11.

Non ti è chiaro qualcosa? Guarda questo mio video!

Ti Ricordo Che:

Per qualsiasi dubbio o incertezza non dimenticate che ci potete contattare attraverso i nostri gruppi ufficiali. Potete farlo sia tramite il nostro gruppo Facebook, che con gli altri gruppi social a nostra disposizione, come ad esempio il nostro gruppo Telegram.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, unisciti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram.

Hai finito di leggere? Torna alla Home Page.

Rispondi

style="visibility: hidden !important;"
Please disable your adblock and script blockers to view this page
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: