Migliori-temi-WordPress

Migliori Temi WordPress 2022 – Dove acquistarlo e quale scegliere

I passaggi fondamentali per creare un Sito Web, prevedono l’acquisto di un Hosting performante come Serverplan e la scelta di un Tema professionale, adatto ovviamente, all’intero contesto. Individuare il tema giusto, è tanto importante quanto la scelta dell’Hosting e la scelta del dominio. Per rendervi più semplice la vita, ho deciso di pubblicare questa guida, in cui vi mostrerò dove acquistare Temi WordPress e quali sono i criteri da tenere in considerazione per scegliere un buon tema.

Ho deciso di parlarvi per lo più dei temi presenti ThemeForest, e questo perché è considerato il più famoso Marketplace, dalla quale gli utenti, acquistano Temi WordPress professionali da utilizzare per i loro Siti Web. Il successo di questa piattaforma va associato principalmente a 3 fattori:

  1. Infinita quantità di temi WordPress
  2. Prezzi super accessibili
  3. Supporto diretto tra sviluppatore e cliente.

ThemeForest vanta un catalogo di oltre 40.000 Temi realizzati sia da sviluppatori professionisti che da lavoratori indipendenti. Cosi come qualsiasi altro negozio online, ciò che ne accresce la reputazione è la recensione lasciata dal singolo cliente, dopo aver acquistato il prodotto e averlo provato.

Questa ovviamente, non è l’unica caratteristica che vi permette di capire, il reale valore di un tema, infatti ThemeForest da la possibilità, a chiunque, di valutare il prodotto, mediante l’uso di una preview live, del tema stesso.

Come scegliere i Migliori Temi WordPress

Migliori Temi WordPress

Vista la grande quantità di temi presenti su ThemeForest, scegliere quello adatto alle proprie esigenze non è affatto semplice, pertanto, prima di proseguire, è necessario rispondere a 2 semplici domande:

  • Che Sito Web hai intenzione di realizzare? (es. Blog, e-commerce, sito vetrina, Sito Web aziendale, Sito web educativo, portfolio etc)
  • Quant’è il budget a disposizione?

Come si può ben capire, tutto dipende dal budget e dal progetto che si vuole portare avanti.

Naturalmente, un sito dedicato alle ricette è sicuramente molto diverso da un blog professionale incentrato sulla tecnologia. È molto importante prendere quindi una decisione, su quale nicchia concentrarsi poiché i temi, generalmente vengono sviluppati per una determinato argomento e per un determinato tipo di pubblico.

In molti non sanno che su Internet, la prima impressione, è ciò che conta realmente; quindi se un utente è interessato al tuo sito web ma nel momento in cui lo apre, si trova di fronte ad una pagina che tratta completamente altri argomenti, quasi sicuramente abbandonerà il sito, prima di leggere, i contenuti presenti.

Quando si è intenzionati a realizzare un sito web, bisogna mettersi in testa che si tratta di un investimento a lungo termine. I risultati quasi sicuramente non li otterrete subito. Bisognerà avere costanza, dedizione e soprattutto pazienza.

La scelta dei Temi su ThemeForest è pressoché infinita, tant’è vero che ne esistono sia gratuiti che a pagamento. Naturalmente quelli a pagamento sono superiori sotto ogni punto di vista ed è per questo che vi invito ad acquistarne uno.

Io personalmente sono dell’idea che una volta che si è intenzionati a fare una spesa, quest’ultima la si deve fare per bene. Attualmente, come sicuramente saprete, avere un sito web è diventato fondamentale, infatti il più delle volte, sia utenti che aziende, non considerano un eventuale progetto se quest’ultimo non dispone di un sito web.

Pertanto vi consiglio di NON risparmiare né sulla scelta dell’Hosting né sulla scelta del tema. Quest’ultimo, se ci pensate bene, è il look che assegnate al vostro sito web e come potete ben capire, se ne acquistate uno scadente, brutto esteticamente e con pochissime funzionalità, il primo pensiero che passerà per la mente all’utente che visiterà il vostro sito web, sarà sicuramente negativo.

Come deve essere un Tema WordPress?

Il tema ovviamente non deve soltanto piacervi ma anche funzionare. Bisogna infatti rispettare alcuni parametri, per poter scegliere un tema WordPress, adatto al vostro sito web. I consigli di cui vi parlerò nei paragrafi successivi, potranno fare la differenza tra successo e fallimento.

Innanzitutto, cosi come la stragrande maggioranza dei siti web, il tema da scegliere deve essere responsive. Per chi non lo sapesse, un tema responsive è in grado di adattarsi alle dimensioni di qualsiasi schermo. Cosi facendo, il vostro sito web, verrà visualizzato correttamente su qualsiasi computer, tablet e smartphone. Può sembrare una stupidaggine ma ciò, influirà veramente tanto sull’esperienza di navigazione di ogni singolo utente.

Uno degli step fondamentali per raggiungere il successo e posizionarsi tra i primi posti in classifica, riguarda la velocità del sito web. Più veloce sarà un sito web a caricare le varie pagine, migliore sarà l’esperienza d’uso dei vari utenti e il posizionamento sui motori di ricerca. Per avere un sito web veloce, è molto importante acquistare un tema WordPress leggero, ottimizzato lato SEO.

Per verificare la velocità di caricamento di un determinato tema, è sufficiente cliccare sul pulsante Preview, copiare l’URL del sito, collegarsi su PageSpeed Insights e incollare all’interno del riquadro posto al centro dello schermo, l’URL copiato precedentemente. Dopodiché cliccate sul pulsante blu con scritto “Analizza“, per eseguire l’analisi delle prestazioni.

Migliori Temi WordPress

Il punteggio varia da 0 a 100 punti. Per essere più precisi, i punteggi sono colorati in base a questi intervalli:

  • Da 0 a 49 (rosso): Il sito è considerato pessimo
  • Da 50 a 89 (arancione): Il sito necessità di miglioramenti
  • Da 90 a 100 (verde): Il sito è ottimo.

Quindi mi sembra scontato dire che un punteggio più alto è sicuramente migliore. Un punteggio “perfetto” di 100 è estremamente difficile da raggiungere e non previsto. Ad esempio, prendere un punteggio da 99 a 100 richiede all’incirca la stessa quantità di miglioramento della metrica che richiederebbe un punteggio da 90 a 94.

Naturalmente, in base alla configurazione che avrete in mente di applicare al vostro sito web, quest’ultimo potrà diventare più o meno, pesante.

Bisogna inoltre individuare un tema WordPress, supportato praticamente da tutti i principali browser e che venga aggiornato costantemente, utilizzando dei linguaggi di programmazione moderni ed efficaci. Consiglio di scegliere un tema, il cui aggiornamento non risale a più di 1 anno fa.

Il tema deve essere ovviamente compatibile con l’ultima versione di WordPress, altrimenti c’è il rischio di combinare danni, visualizzare degli errori e non garantire all’utente, una corretta navigazione.

Inoltre, prima di scegliere scegliere il tema WordPress adatto al vostro Sito Web, è di fondamentale importanza, verificare che al tema scelto, ci sia legato un servizio di supporto valido o quanto meno che metta a disposizione delle guide e dei tutorial sull’installazione e la gestione del tema. Cosi facendo, qualora vi si dovessero presentare dei problemi, potrai richiedere supporto direttamente agli sviluppatori.

Quale tema WordPress scegliere per il tuo Sito Web?

Su ThemeForest sono presenti sia temi gratuiti che temi a pagamento. Sta a voi vedere quale tema si addice di più al vostro sito web, seguendo quelle semplici regole di cui vi ho parlato precedentemente.

Ogni tema è fatto in modo univoco e questo ovviamente ha un effetto anche sulle sue performance. Nei paragrafi successivi, vi consiglierò sia i migliori temi WordPress gratis che quelli a pagamento cosi da facilitarvi nella scelta finale.

Naturalmente questi sono soltanto dei consigli e come tali vanno presi con le pinze. Prima di effettuare un determinato acquisto, è necessario valutare attentamente il tema e capire se quest’ultimo si sposa perfettamente, con il progetto che avete intenzione di portare avanti.

Migliori Temi WordPress a pagamento

DIVI – Tema WordPress Professionale SEO friendly e facile da usare

Migliori Temi WordPress

Al primo posto, nella classifica sui migliori temi WordPress a pagamento, ho deciso di inserire DIVI, template che però non è presente su ThemeForest ma che meritava comunque di essere inserito in questa fantastica classifica.

DIVI, con oltre 800 mila utenti attivi e paganti, è considerato uno dei temi WordPress a pagamento, più utilizzati al mondo se non il più utilizzato. L’azienda che lo ha creato si chiama Elegant Themes e in soli 6 anni, è riuscita a raggiungere questo fantastico traguardo e questo, già vi dovrebbe bastare per comprendere la qualità del prodotto.  

Tutto questo successo è dovuto ovviamente ad un motivo ben preciso: è facile da utilizzare ed è adatto sia per i neofiti che per più esperti. Il vantaggio di utilizzare questo tema WordPress, è poter realizzare, qualsiasi tipo di Sito Web senza conoscere alcun tipo di linguaggio di programmazione mediante l’uso, di un potente Page Builder che vi permette, grazie alla funzione drag and drop, di realizzare il vostro sito web, rispettando quelle che sono le vostre esigenze e le vostre ispirazioni.

DIVI, vi dà 2 possibilità:

  1. Selezionare un template preesistente sui cui lavorarci oppure;
  2. Scegliere di partire da zero.  

Si tratta di un tema di grande valore e potrai scegliere di utilizzarlo su un numero illimitato di altri siti web. Pertanto, se sei un web designer, un’agenzia, un lavoratore indipendente o semplicemente una persona a cui piace realizzare siti web, per se stessi o per altre persone, è senza dubbio la soluzione migliore a cui affidarsi.

Questo tema, vi consente inoltre eseguire una serie di ottimizzazioni, mirate a velocizzare al massimo il vostro sito Web. Ciò andrà ad influire in maniera positiva sulla SEO e questo vi permette fin da subito di avere un vantaggio.

Per acquistare DIVI e avere accesso a tutti i contenuti inclusi nel pacchetto, è necessario prima di tutto fare una scelta, tra le due opzioni disponibili:

Indipendentemente dalla scelta che prenderete, avrete garantita l’assistenza, gli aggiornamenti, accesso a Divi, Extra, Bloom e Monarch e l’utilizzo illimitato del tema su qualsiasi altro sito web. Quindi potrete persino acquistare questo tema e utilizzarlo per creare dei siti Web, per voi stessi o per dei clienti, con la possibilità anche di rivenderli.

Naturalmente, in base alla licenza che sceglierete di acquistare, avrete accesso a tutti questi vantaggi, annualmente, pagando il dovuto rinnovo di 89$, oppure a vita, pagando una sola volta i 249$.

Se deciderete di acquistare la licenza annuale, potrete disdire l’abbonamento in qualsiasi momento e senza alcun problema. La licenza rimarrà vostra per sempre e il vostro sito e quelli creati utilizzando la stessa licenza, continueranno a funzionare perfettamente. Non avrete accesso semplicemente, agli aggiornamenti del tema che usciranno in futuro.

Ciò che vi consiglio è di acquistare la licenza a vita cosi da non avere più problemi e fare la spesa soltanto una volta. Qualora non dovesse piacervi, avrete diritto ad un rimborso completo, entro 30 giorni dalla data di acquisto anche se, ne dubito fortemente; quasi sicuramente dopo averlo provato, difficilmente ne potrete fare a meno.

In qualità di affiliato ricevo una % per ogni acquisto idoneo. Ciò non significa che il mio giudizio, sui Temi WordPress menzionati in questo articolo, siano di parte. Qualsiasi mia recensione è sempre stata sincera e professionale. Non siamo mai scesi a compromessi, neanche sotto commissione.

ASTRA Pro | Tema WordPress veloce, leggero e altamente personalizzabile

Migliori Temi WordPress

Il secondo tema che ho scelto per questa classifica si chiama ASTRA Pro ed è senza dubbio uno dei migliori temi WordPress a pagamento presenti in circolazione. Si tratta di un tema che è disponibile sia nella versione gratuita che nella versione a pagamento.

La versione gratuita è stata installata su più di 1 milione di dispositivi e ha raggiunto una valutazione di 5 stelle su 5. Questo tema, nella versione base, è considerato uno dei migliori temi WordPress gratuiti. Tale versione oltre ad avere delle grandi limitazioni sullo sviluppo e sulla personalizzazione, non vi garantisce né l’assistenza, né di generare i file CSS per l’ottimizzazione della velocità e neanche l’accesso agli aggiornamenti pro.

ASTRA Pro risulta essere un tema incredibilmente leggero e super performante, infatti i siti che utilizzano questo tema WordPress si caricano in meno di 0,5 secondi. Questo tema si posiziona nella Top 3 dei temi più veloci in assoluto.

Include al suo interno, più di 100 modelli preesistenti pronti per essere modificati mediante l’uso di Page Builder come Elementor e Beaver Builder. Questo tema oltre ad essere costantemente aggiornato, è totalmente responsive e ottimizzato per la SEO.

Questo tema è disponibile in più versioni ma la principale è senza dubbio Astra PRO.
Costa 49$ per la licenza annuale, oppure 239$ per licenza a vita che prevede un unico pagamento iniziale. In entrambi i casi, potrete applicare la medesima licenza per utilizzare il tema, su un numero illimitato di siti web.

In qualità di affiliato ricevo una % per ogni acquisto idoneo. Ciò non significa che il mio giudizio, sui Temi WordPress menzionati in questo articolo, siano di parte. Qualsiasi mia recensione è sempre stata sincera e professionale. Non siamo mai scesi a compromessi, neanche sotto commissione.

Avada

Migliori Temi WordPress

Il terzo tema che ho scelto per questa classifica non poteva non essere Avada. Questo è attualmente il tema WordPress a pagamento più venduto di sempre con oltre 780.000 vendite su ThemeForest. Inoltre, per essere più precisi, sappiamo che Avada, è utilizzato sul 24% dei siti WordPress, pubblicati in tutto il mondo.

Questo tema è stato sviluppato nel 2012 da un gruppo di sviluppatori americani un team di sviluppatori americani chiamato ThemeFusion. Si tratta di un tema WordPress multifunzione che permette a chiunque, di realizzare un sito Web in modo semplice e veloce, selezionando uno dei numerosi template, tra quelli messi a disposizione dall’azienda.

Il tema comprendere al suo interno, Fusion Core, un potente page builder che vi permetterà di costruire, ogni parte del vostro sito web, in tutta semplicità. Avada oltre ad essere super ottimizzato per ottenere le migliori performance, è totalmente responsive e quindi sarà in grado di adattarsi a qualsiasi dispositivo.

Questo tema WordPress oltre ad essere ricco di funzionalità, ha un design molto semplice ma allo stesso tempo, moderno e luminoso.

Avada costa 60$ ed è valida soltanto per un solo sito Web. Essa comprende gli aggiornamenti futuri e 6 mesi di supporto.

NewsPaper

Migliori Temi WordPress

Il quarto tema che ho scelto per questa classifica si chiama NewsPaper ed è considerato il tema blog/news, più venduto di sempre. È stato creato nel 2013 da un team di sviluppatori chiamato TagDiv e da allora sono riusciti a superare le 115.000 vendite totali.

Sono disponibili oltre 50 template pronti all’uso, moderni, super reattivi e belli esteticamente. Questi template possono coprire praticamente ogni categoria, indipendentemente dall’argomento scelto.

Anche questo tema, cosi come quelli visti in precedenza, include un potente Page Builder con modalità drag and drop che vi permetterà di sviluppare il vostro sito web in modo professionale e in tutta semplicità. Inoltre include nel prezzo, una serie di plugin Premium già installati nel tema.

Si tratta di un tema completamente responsive, super veloce e ottimizzato lato SEO. È super personalizzabile, ha un design unico e moderno, e supporta alla perfezione YouTube e i sistemi di valutazione dei contenuti.

Una cosa che mi piace molto, è il fatto che gli sviluppatori hanno dato molta attenzione agli spazi dedicati alle pubblicità, aspetto che il più delle volte viene sottovalutato o peggio ancora, trascurato. Inserire la pubblicità sul vostro sito, sarà quindi molto semplice grazie a dei widget creati appositamente per questo scopo.

NewsPaper costa 59$ ed è valida soltanto per un solo sito Web. Comprende sia gli aggiornamenti futuri che 6 mesi di supporto.

Flatsome – Il Tema WordPress per e-commerce più venduto su ThemeForest

Migliori Temi WordPress

Il quinto tema che ho scelto per questa classifica si chiama Flatsome ed è il tema per e-commerce più venduto su Theme Forest, con oltre, 185.000 vendite. Il successo di questo tema è dovuto principalmente alla semplicità e alla facilità con cui si riesce a realizzare un sito web per vendere dei prodotti online.

Sono disponibili numerosi modelli preesistenti che vi aiuteranno a costruire il sito web dei vostri sogni, pur essendo dei neofiti e senza conoscere alcun tipo di linguaggio di programmazione. Al suo interno, cosi come i temi visti in precedenza, è compreso un potente Page Builder live che vi permette di personalizzare al massimo un eventuale negozio online.

Naturalmente si tratta di un tema compatibile con WooCommerce, responsive e ottimizzato per garantire prestazioni eccellenti sia PC che da dispositivi mobili. Ciò garantirà un’esperienza utente sorprendente e di conseguenza migliorerà notevolmente, il posizionamento del vostro sito web sui motori di ricerca.

Ho detto che si tratta di un tema WordPress pensato principalmente per siti e-commerce ma ciò non vi vieta di poter utilizzare questo tema, per creare dei siti web, incentrati su altre tematiche. Infatti Flatsome è considerato un tema multifunzione, quindi adatto anche ad altre tipologie di siti web.

Flatsome costa 59$ ed è valida soltanto per un solo sito Web. Comprende, cosi come i temi visti in precedenza, sia i prossimi aggiornamenti che 6 mesi di assistenza.

The7

Migliori Temi WordPress

Il sesto tema che ho selezionato per questa classifica si chiama The7 e si tratta di un tema WordPress multiuso, estremamente personalizzabile e adatto ad ogni tipo di contesto.

Questo tema è stato prodotto da Dream-Team nel 2013, un’agenzia di web designer con sede a Kiev, Ucraina e da allora ha superato la soglia di 250.000 vendite.

Include, circa 40 modelli preesistenti e oltre 750 opzioni per modificare il tema. Si tratta di un tema completamente responsive, ottimizzato per la SEO e per la velocità. È perfettamente compatibile compatibile con WooCommerce e viene integrato con Visual Composer e Ultimate Addons cosi da aiutarvi nella realizzazione del vostro sito web.

L’acquisto di questo tema oltre a 6 mesi di assistenza e aggiornamenti futuri, ben 6 plugin premium.

Enfold costa 59$ ed è valida soltanto per un solo sito Web. Comprende, cosi come i temi visti in precedenza, sia i prossimi aggiornamenti che 6 mesi di assistenza.

Enfold

Migliori Temi WordPress

Il settimo tema che ho scelto per questa classifica si chiama Enfold ed è senza dubbio uno dei temi più popolari e venduti su ThemeForest, infatti ha superato quota 230.000 vendite.

Si tratta di un tema moderno, funzionale e facile da utilizzare nonché pulito, super flessibile e totalmente responsive. Dispone di innumerevoli layout, stili, colori e opzioni di personalizzazione che vi permetteranno di rendere il vostro sito web unico e professionale, indipendentemente dalla tipologia scelta.

È ottimizzato per la SEO e garantisce la massima velocità da qualunque dispositivo, fisso o mobile. Ha un codice pulito e supporta la traduzione in 20 lingue diverse.

Enfold costa soltanto 59$, un prezzo veramente irrisorio, vista la qualità del prodotto. La licenza è valida soltanto per un solo sito Web e comprende oltre a 6 mesi di assistenza e aggiornamenti futuri, ben 6 plugin premium.

GeneratePress | Il tema WordPress più veloce al mondo

Migliori temi WordPress a pagamento

L’ottavo tema che ho scelto per questa classifica si chiama GeneratePress ed è considerato da migliaia di utenti, il tema WordPress più veloce al mondo. A testimonianza di ciò, basti pensare per installarlo è necessario uno spazio di archiviazione inferiore ai 30 KB, assurdo!

Si tratta di un tema WordPress definito “freemium“, quindi dispone sia di una versione parzialmente gratuita che di una versione a pagamento. Potete scegliere quindi di provarlo ed eventualmente, qualora dovesse soddisfare le vostre aspettative, acquistare la licenza completa per sfruttare al massimo, tutto il potenziale.

GeneratePress è un tema multiuso che può essere utilizzato per costruire qualsiasi tipo di sito Web. Oltre ad essere completamente ottimizzato sia per i computer fissi che per i dispositivi mobili, risulta essere elegante, moderno e super intuitivo.

Oltre ad essere veloce e ottimizzato per la SEO, supporta i Rich Snippet, ovvero degli elementi aggiuntivi quali possono essere recensioni, prezzi, video etc, che verranno visualizzati dall’utente su Google e che consentono ai motori di ricerca di comprendere al meglio i vostri contenuti.

Include numerosi modelli preesistenti ed è perfettamente compatibile con WooCommerce e con i migliori page builder, come ad esempio Elementor.

Questo tema costa 59$ ed è valida soltanto per un solo sito Web. Comprende, cosi come i temi visti in precedenza, sia i prossimi aggiornamenti che 6 mesi di assistenza.

Per avere la versione premium di questo tema occorre pagare 59$ all’anno o 249$ una sola volta per acquistare la licenza con durata a vita. In entrambi i casi avrete accesso sia all’assistenza che agli aggiornamenti futuri.

OceanWP

Il nono tema che ho scelto per questa classifica si chiama OceanWP. Si tratta anche questo di un tema freemium, quindi disponibile sia nella versione gratuita che in quella a pagamento, sviluppato nel 2016 da Nicolas Lecocq e da allora è stato scaricato oltre 3 milioni di volte nella sua versione gratuita, raggiungendo una valutazione di 5 stelle su 5.

Il motivo di questo successo è da associare probabilmente alle opzioni di personalizzazioni disponibili nella versione gratuita. Infatti, offre molte più opzioni di qualsiasi altro tema WordPress gratuito.

Si tratta di un tema super reattivo, performante, facile da usare, semplice da configurare e cosa più importante, ottimizzato lato SEO. È totalmente responsive e si integra perfettamente con qualsiasi page Builder anche se vi consiglio di andare sul sicuro, optando per Elementor.

Questo tema si divide in 3 versioni: Personal, Business e Agency. Tra queste non cambia praticamente nulla se non il numero dei siti sui quali poter utilizzare la licenza.

La versione Personal costa 37$ all’anno e la si può applicare su 3 siti Web differenti. Quella Business su 6 ma costa 53$ mentre l’Agency su 50 ma costa 79$. Naturalmente, è disponibile anche la licenza a vita pagando una tantum che va dai 155$ ai 318$.

Qualsiasi scelta facciate, avrete a disposizione l’assistenza, funzionalità aggiuntive, modelli preesistenti e tanto altro.

Come acquistare un tema WordPress su ThemeForest

Per acquistare un tema WordPress è necessario collegarsi a questa pagina, per essere reindirizzato sul sito ufficiale di ThemeForest. Effettuate il login qualora abbiate già un account su ThemeForest oppure createne uno.

Dopodiché non vi resta che individuare il tema che più si addice al vostro sito web, cliccare sull’icona a forma di carrello e poi premere il pulsante verde con scritto Go to Checkout.

Subito dopo, è necessario cliccare su “Secure Checkout“, selezionate un metodo di pagamento tra quelli proposti e infine cliccate su “Pay Securely“. Effettuato il pagamento, non vi resta che scaricare il tema appena acquistato e installarlo su WordPress.

Come scaricare un tema acquistato su ThemeForest

Il tema che avete acquistato si trova precisamente nella sezione Download. Per raggiungere questa sezione è necessario cliccare sul vostro nome utente e dal menù a tendina selezionare la voce “Downloads“.

A questo punto dirigetevi sul tema che desiderate installare, cliccate sul pulsante verde con scritto “Download” e dal menù a tendina selezionate la voce “Installable WordPress file only” per scaricare in un archivio zip, tutti i file necessari da installare sul vostro sito Web.

Per evitare di condizionarvi nella scelta del tema, ho deciso di oscurare sia il nome che l’immagine in evidenza.

Dallo stesso menu cliccate poi su “Licence certificate & purchase code (text)” per scaricare la licenza del tema che avete appena acquistato.

Una volta che avete scaricato sia i file che la licenza, è giunto il momento di spiegarvi come installare un tema acquistato su ThemeForest in modo semplice e veloce.

Come installare il tema acquistato su ThemeForest

Per prima cosa è necessario individuare l’archivio zip, contenente i file del tema che avete appena acquistato.

Una volta individuato, recatevi sul pannello di amministrazione di WordPress, passate poi il mouse sulla sezione “aspetto” e dal menù a comparsa, cliccate sulla voce “Temi“.

Come installare il tema acquistato su ThemeForest

Dopodiché cliccate sul pulsante “Aggiungi nuovo“, poi su “Carica tema” e infine su “scegli file“. Adesso, selezionate l’archivio .zip contenente i file del tema che avete acquistato e scaricato precedentemente, poi cliccate sul pulsante apri e infine cliccate su Installa adesso, per installare il tema sul vostro sito Web.

Se tutto è andato per il verso giusto, dovrebbe comparire un avviso con scritto “Il tema è stato caricato correttamente“. Se così non fosse e viene riportato un errore, probabilmente è perché avrete caricato i file sbagliati.

Dopodiché, non vi resta che attivare il tema WordPress appena installato cliccando sul pulsante “attiva“. A questo punto recatevi nella Homepage del vostro sito web per controllare se effettivamente, la grafica è cambiata in base al tema che avete scelto.

Essendo che avete installato un tema professionale, quasi sicuramente sarà necessario attivarlo. Per fare ciò è necessario recarsi nelle impostazioni del tema e seguire le indicazioni a schermo per attivarlo correttamente, inserendo la licenza scaricata precedentemente da ThemeForest.

Conclusione

La scelta di un tema WordPress da installare sul vostro sito Web, come avete potuto ben capire, non è affatto semplice e può nascondere parecchie insidie. Il fatto che su ThemeForest ci siano migliaia e migliaia di temi subito pronti all’uso, non deve spingere indurvi a pensare che troverete ogni tema pronto a risolvere ogni vostro problema.

È praticamente impossibile consigliare un tema WordPress per qualsiasi categoria di sito Web. Troverete sempre qualcuno che vi dirà: è adatto meglio questo, anziché quello. La scelta migliore, potrete farla soltanto voi, basandovi ovviamente sui parametri di cui vi ho parlato precedentemente.

In alcuni casi, è più sensato sviluppare un tema WordPress da zero, al fine di soddisfare qualsiasi esigenza grafica e tecnica, coniugando allo stesso tempo i parametri più importanti per la valutazione complessiva di un sito web: velocità di caricamento delle pagine, responsive, funzionale, compatibile e bello esteticamente.

Nel caso in cui abbiate intenzione di creare un sito Web da zero, affidandovi appunto ad un programmatore, il costo per la realizzazione sarà di diverse migliaia di euro (3000€ – 25.000€+) e non di 50/100€.

Vuoi realizzato un sito Web da me? contattami sui principali social:

Ti Ricordo Che…

Per qualsiasi dubbio o incertezza non dimenticate che ci potete contattare attraverso i nostri gruppi ufficiali. Potete farlo sia tramite il nostro gruppo Facebook, che con gli altri gruppi social a nostra disposizione, come ad esempio il nostro gruppo Telegram. Se vuoi rimanere sempre aggiornato, unisciti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram

Hai finito di leggere? Torna alla Home Page

Rispondi

style="visibility: hidden !important;"
Please disable your adblock and script blockers to view this page
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: