PDFelement

PDFelement Recensione: Soluzione All in One per i tuoi PDF

Quando si parla di programmi in grado di aprire, creare e modificare PDF, si pensa fin subito ad Adobe Acrobat. Quest’ultimo purtroppo ha un difetto: il costo. Diciamoci la verità, sono poche le persone che hanno la possibilità di spendere 190€ ogni anno, per acquistare un semplice programma in grado di eseguire operazioni sicuramente non complesse come ad esempio la modifica dei PDF. Per ovviare a questo problema, ho deciso di recensire PDFelement di Wondershare, in quanto lo considero la migliore alternativa All-in-One per i tuoi PDF.

Per chi non lo sapesse, ho già recensito con soddisfazione un altro programma sviluppato da Wondershare, ovvero Filmora X, software di editing video super intuitivo e facile da usare.

Chiusa questa breve parentesi, torniamo a parlare di PDFelement. Al giorno d’oggi, aprire, creare e modificare PDF non deve in alcun modo essere un’operazione costosa, complicata e faticosa.

Affidarsi a software come Adobe Acrobat, è quindi una scelta alquanto “stupida” poiché esistono alternative come PDFelement, progettato con l’obiettivo di garantire all’utente finale, una soluzione All-in-one, semplice da usare, economica e super intuitiva.

Quanto costa PDFelement ? Quante versioni ci sono?

Questo programma è disponibile in 3 versioni differenti. Non vi parlerò della versione Business, in quanto è riservata soltanto alle imprese ed è necessario contattare il supporto per maggiori informazioni sui prezzi e sulle licenze a volume. Detto ciò, vediamo quali sono le versioni disponibili:

  1. Gratuita: Con la versione demo è possibile usufruire della maggior parte delle funzioni presenti all’interno del programma ma bisognerà convivere con una semplice filigrana, removibile soltanto acquistando la licenza.
  2. Professional: soluzione completa per professionisti e team in espansione.

La versione Pro è disponibile sia per Windows che per iOS. Solo per Windows, sono disponibili 3 licenze: Il piano annuale costa 89€ anziché 129,99€ ; la licenza trimestrale costa 29€ anziché 39€ ; la licenza permanente costa invece 119€ anziché 159€.

Per quanto riguarda invece il bundle di PDFelement Pro per Windows e iOS, sono disponibili 2 licenze: Il piano annuale costa 99€ anziché 188,99€ ; la licenza permanente costa invece 149€ anziché 238,99€.

Conviene sicuramente acquistare la licenza permanente ma ci sono alcune limitazioni che potrebbero comunque farvi cambiare idea, vediamole assieme:

  • Non sono garantiti gli aggiornamenti dell’applicazione e la correzione di eventuali bug.
  • Non è disponibile l’assistenza tecnica.

È necessario un pagamento aggiuntivo per acquistare la “Garanzia del Software” che, previo pagamento annuo, consente l’accesso ad un team specializzato, al supporto per la fatturazione e ad aggiornamenti illimitati. Personalmente, acquisterei la versione a vita, in quanto, difficilmente si verificano bug e il più delle volte gli aggiornamenti non sono cosi “rivoluzionari o “necessari”. Sta di fatto che l’ultima scelta spetta comunque a voi.

È disponibile inoltre una garanzia di 30 giorni soddisfatti o rimborsati. Inoltre tutti gli scolari, i studenti, i tirocinanti e gli insegnanti sono idonei a ricevere uno sconto che raggiunge il 50%. Cosa si può desiderare di più?

PDFelement – Analisi delle funzioni principali

Una volta analizzate le differenze e i prezzi delle varie versioni, vediamo quali sono le funzioni principali di questo fantastico programma:

Aprire e modificare il contenuto

Aprire e modificare il contenuto con PDFelement

Innanzitutto permette di aprire i PDF e di modificarli in modo semplice e veloce. Infatti non è necessario aprire Word per effettuare una determinata modifica. Con PDFelement puoi tranquillamente inserire qualsiasi cosa all’interno del PDF e quest’ultima si adatterà in maniera del tutto automatica al contenuto pre-esistente.

Convertire i PDF con PDFelement

Convertire i PDF con PDFelement

Oltre ad essere un ottimo editor di PDF, funziona alla grande anche come convertitore. Infatti è in grado di convertire i documenti PDF in altri formati, in pochi secondi separatamente o in blocco.

Nello specifico ti permette di trasformare i PDF nei seguenti formati: da PDF a Word (nei formati .docx, .doc.), da PDF a Excel (nei formati: xlsx, xls, XML) , da PDF a PowerPoint (nei formati .pptx, .ppt.), da PDF a immagine (nei formati:  JPG, PNG, BMP, GIF e TIFF.) da PDF a PDF/A, da PDF a testo, da PDF a ePub (formato usato dalla maggior parte dei lettori di eBook), da PDF a RTF, da PDF a HTML, da PDF a HWP.

Per trasformare un PDF è necessario cliccare sulla voce “Converti PDF“, selezionare il file e nella schermata successiva, scegliere è il formato in cui si desidera convertirlo, cliccando sulla voce “Salva come” cosi da far comparire il menù a tendina con i vari formati disponibili.

L’interfaccia semplificata è stata progettata con un unico obiettivo, ovvero: facilitare la conversione dei PDF e come hai potuto constatare tu stesso/a, è veramente un gioco da ragazzi. Ovviamente, dopo aver apportate tutte le modifiche necessarie, sarà possibile riconvertire tutto il contenuto in file PDF con un solo click e in tutta semplicità.

Confrontare, unire e comprimere i PDF

Confrontare, unire e comprimere i PDF con PDFelement

Oltre ad essere un ottimo software per elaborare, modificare e convertire PDF, questo programma ti mette a disposizione alcune funzioni che prima o poi ti torneranno utili. Nello specifico ti consente di:

  • Confrontare due PDF cosi da evidenziare le differenze che ci sono tra i due file.
  • Unire uno o più PDF cosi da aprirne e leggerne uno intero e non molteplici.
  • Ottimizzare e comprimere i PDF di grandi dimensioni per risparmiare spazio.

Per confrontare due PDF è necessario cliccare sulla voce “Confronta PDF“, selezionare in primis il file vecchio e poi il file nuovo, e infine cliccare sul pulsante confrontare.

Per unire uno o più PDF è necessario cliccare sulla voce “Unisci PDF“, selezionare i file da unire e cliccare su applica per apportare le modifiche.

Per ottimizzare e comprimere invece i PDF è sufficiente cliccare sulla voce “Comprimi PDF“, selezionare il file, scegliere il tipo di compressione tra quelli proposti, quindi bassa, media o alta e infine cliccare su applica. Ovviamente più la compressione è alta, minore sarà la qualità grafica.

Annotare, proteggere e firmare digitalmente con PDFelement

PDFelement

In aggiunta a tutte le funzioni viste in precedenza, PDF element, da all’utente, la possibilità di inserire: commenti, note, evidenziare e sottolineare il testo, proteggere i documenti con una password affinché quest’ultimi non vengano modificati o stampati e firmare digitalmente i tuoi documenti in modo semplice ed immediato.

Per annotare un contenuto è necessario aprire il PDF, cliccare sulla sezione “Annotazione” e infine procedere come meglio credi.

Se desideri proteggere un file PDF è sufficiente aprire il file, recarsi nella sezione “Protezione“, cliccare sulla voce “Imposta Password”, selezionare i permessi da concedere al file, indicare il livello di cifratura (consigliamo 256 bit AES) e infine cliccare su salva.

Per firmare digitalmente è necessario ovviamente aprire il file, recarsi nella stessa sezione di prima, ovvero “Protezione” ma anziché cliccare su imposta una password, è necessario premere il pulsante “Firma Elettronica“. Dopodiché caricare la firma e applicarla al documento.

Funzione OCR per la modifica dei contenuti non selezionabili

Per concludere la recensione, non potevamo non menzionare la funzione OCR di PDFelement. Se hai un PDF e il testo non è selezionabile, (proprio come se fosse un immagine), – ad esempio come quando si scannerizza un PDF, tramite la funzione OCR inclusa in PDFelement, avrai la possibilità di rendere il tuo file digitalizzato cosi da poterlo poi modificare o convertire.

Per farlo (sui PDF scannerizzati) è necessario seguire queste indicazioni:

Avviai il programma, apri il PDF e subito dopo verrà in automatico riconosciuto come documento scannerizzato. In alto apparirà un avviso che ti invita ad attivare la funzione OCR per la modifica del file, premi su esegui OCR per avviare la procedura.

Una volta fatto, è necessario avviare il download del pacchetto OCR e al termine, si aprirà una schermata in cui ti verrà chiesto, ad esempio quando pagine scansionare, quali sono, la lingua ecc. Clicca sul pulsante applica per avviare la procedura.

Al termine della procedura, il documento sarà finalmente modificabile in ogni suo aspetto.

Ti Ricordo Che…

Per qualsiasi dubbio o incertezza non dimenticate che ci potete contattare attraverso i nostri gruppi ufficiali. Potete farlo sia tramite il nostro gruppo Facebook, che con gli altri gruppi social a nostra disposizione, come ad esempio il nostro gruppo Telegram. 

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, unisciti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram

Hai finito di leggere? Torna alla Home Page

Rispondi

style="visibility: hidden !important;"
Please disable your adblock and script blockers to view this page
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: