Migliori programmi per controllo remoto

I Migliori programmi per controllo remoto del 2021 – GRATIS

Hai più computer situati in punti diversi della casa o addirittura in altri paesi e vorresti controllarli a distanza senza dover ogni volta spostarti fisicamente? se la risposta è si, sei capitato/a nel posto giusto al momento giusto. In questa guida ti elencherò infatti i migliori programmi per controllo remoto disponibili attualmente in circolazione.

Questi sono dei software utilissimi che ognuno di noi dovrebbe avere sul proprio computer. Con un solo click è possibile connettersi ad un altro computer e intervenire controllando il mouse e la tastiera. Il più delle volte questi strumenti vengono utilizzati per ricevere assistenza direttamente a casa dai tecnici informatici senza dover obbligatoriamente portare il computer a controllo in un negozio specializzato.

Come hai potuto sicuramente capire, questo sito (webassistance) è un blog di recensioni, news, guide, approfondimenti su tecnologia e informatica ma soprattutto un punto di riferimento per tutti coloro che necessitano di assistenza su dispositivi mobile Android e iOS e su computer portatili e fissi con Sistema Operativo Windows.

Se desideri quindi ricevere assistenza da me personalmente, non devi fare altro che compilare il modulo presente qui sotto o contattarmi sui vari social, scaricare uno dei programmi di cui ti parlerò nei paragrafi successivi e inviarmi il codice di accesso temporaneo. Grazie a questi software potrò fornirti assistenza anche se solo a livello software, direttamente da casa. Ogni singola operazione che andrò ad eseguire per risolvere il problema tu la vedrai in totale trasparenza.

Fatta questa breve introduzione,andiamo a conoscere i migliori programmi per il controllo remoto del PC. 

I Migliori Programmi per il controllo remoto

In questa guida ti mostrerò i migliori programmi per il controllo remoto del PC disponibili gratuitamente, così da non dover spendere nemmeno un euro per ottenere questa fantastica funzionalità. Nello specifico ti parlerò di 3 programmi che quotidianamente utilizzo per fornire assistenza ai vari clienti.

TeamViewer – Uno dei migliori programmi per controllo remoto del PC

Il primo programma di questa classifica non poteva non essere TeamViewer. Questo è attualmente il migliore software disponibile in circolazione per controllare da remoto un dispositivo. Funziona praticamente su qualsiasi sistema come Windows, Mac,Android, iOS, Linux e tanti altri.) Per controllare il dispositivo è necessario ovviamente disporre di una connessione ad internet.

Per scaricarlo è necessario collegarsi su questa pagina, scegliere il sistema operativo (es. Windows) e cliccare su scarica. Terminato il download, esegui il setup TeamViewer_Setup e porta a termine l’installazione spuntando le seguenti opzioni: Installazione predefinita desidero utilizzare la versione gratuita per uso personale.

Migliori programmi per controllo remoto

Al termine dell’installazione, apri il programma e noterai fin da subito che quest’ultimo ha un interfaccia divisa in due semplici sezioni:

  • Consenti controllo remoto: Fornendo questi dati, darai la possibilità ad una determinata persona di connettersi al tuo PC.
  • Controlla computer remoto: Tramite questa funzione sarai invece tu a connetterti ad un altro PC, sempre dopo aver ricevuto ID e Password.

Come hai sicuramente capito, queste sono due funzioni strettamente collegate. Ora ti faccio un esempio:

Se desideri controllare un tuo PC situato in un altra posizione è necessario segnarsi l’ID” e la “password” di quel computer , installare e avviare TeamViewer su un altro computer (da cui vuoi controllare) e digita nel campo ID partner, il codice ID che ti sei segnato precedentemente, metti una spunta su “controllo remoto” e clicca su connetti. Subito dopo ti verrà chiesta una password, inserisci anche qui, quella che hai copiato precedentemente. Lo stesso discorso vale nel caso in cui desideri ricevere assistenza. Fornisci ID e password e in pochi secondi il tecnico sarà dentro.

Supremo

Migliori programmi per controllo remoto

Il secondo programma di questa guida si chiama Supremo. Questo piccolo programma è stato sviluppato da un team tutto italiano ed è nato principalmente come soluzione alternativa a TeamViewer. Si tratta un’applicazione multipiattaforma disponibile per Windows, Mac, Android e iOS, che permette il controllo remoto dei computer in totale sicurezza.

Supremo è veramente molto semplice da usare e non necessita di installazione o configurazioni. Ti permette di connetterti ad un altro dispositivo in remoto con una crittografia AES 256-bit. Per scaricarlo è necessario collegarsi a questa pagina, scegliere il sistema operativo e cliccare su Scarica Supremo.

Terminato il Download eseguilo e clicca su accetta nel momento si apre la schermata di benvenuto. Subito dopo ti troverai di fronte ad una schermata simile a quella vista su TeamViewer. Il funzionamento è lo stesso, evito quindi di spiegarvelo nuovamente.

AnyDesk

Migliori programmi per controllo remoto

Il terzo programma di questa guida non poteva non essere AnyDesk. Questa applicazione a differenza di supremo, ti da la possibilità di scegliere se installarlo o meno. Si può quindi usare anche come software portable e quindi senza alcuna installazione.

Il software è veramente super leggero, sicuro e veloce grazie al codec DeskRT che garantisce un basso lag, anche con risoluzioni dello schermo elevate o larghezze di banda di soli 100 kB/s. È disponibile per le seguenti piattaforme (Windows, Mac, Android, iOS, FreeBSD, Raspberry PI e Chrome OS).

Per scaricarlo è necessario collegarsi a questa pagina e cliccare sul pulsante Scarica Ora. Terminato il download, eseguilo e noterai fin da subito la differenza con i software visti in precedenza. Come avrai sicuramente notato, non è presente la password. Come possiamo stabilire una connessione?

Basterà infatti fornire l’ID al tecnico (è un esempio), lui lo inserirà nel campo “dispositivo remoto” sempre su AnyDesk (presente sul suo PC) e infine cliccherà sul pulsante connetti. Dopo qualche secondo riceverai una richiesta di connessione. Accettando la richiesta, darai il permesso al tecnico ad accedere al tuo PC. Niente di più semplice.

Se alcune operazioni non vengono autorizzate, ti consiglio di cliccare sul pulsante “installare AnyDesk in questo computer” cosi da garantire un maggiore controllo al tecnico (esempio).

Ti Ricordo Che:

Per qualsiasi dubbio o incertezza non dimenticate che ci potete contattare attraverso i nostri gruppi ufficiali. Potete farlo sia tramite il nostro gruppo Facebook, che con gli altri gruppi social a nostra disposizione, come ad esempio il nostro gruppo Telegram.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, unisciti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram.

Hai finito di leggere? Torna alla Home Page.

Rispondi

style="visibility: hidden !important;"
Please disable your adblock and script blockers to view this page
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: